Stefano Tacconi, l’ultimo aggiornamento mette i brividi: cos’è successo

0
15

L’ultimo aggiornamento su Stefano Tacconi mette i brividi a tutti i suoi tifosi, dopo l’aneurisma che lo colpì due anni fa. Ecco cosa è successo

Stefano Tacconi è da sempre uno dei migliori portieri della storia della Juve e in generale italiani degli ultimi decenni. Probabilmente in Nazionale non ha avuto la fortuna che meritava di avere, ma basta quanto fatto in bianconero per essere ricordato tra i più grandi. Le sue gesta hanno fatto parlare a lungo tutti gli appassionati di calcio, non solo quelli del club piemontese.

Stefano Tacconi, ultimi aggiornamenti da brividi
Brividi per Stefano Tacconi dopo gli ultimi aggiornamenti: ecco cosa è successo – (ANSA) – juvelive.it

Negli ultimi due anni, però, si è discusso dell’ex portiere in particolare per il grave aneurisma che lo colpì nell’aprile 2022 e ha rischiato seriamente di mettere a repentaglio la sua vita e la sua salute. Dopo qualche mese difficile, pian piano, Tacconi è andato sempre migliorando, fino all’uscita dall’ospedale dello scorso autunno e la ripresa ad una graduale vita più o meno normale. Come sta oggi?

Tacconi, emozione per le ultime novità sull’ex portiere della Juve: ecco perché

L’ex numero uno della Juve fa significativi passi in avanti settimana dopo settimana. Grazie alla riabilitazione a cui si sottopone e alla cura dei medici sta provando anche a camminare, magari con l’uso del bastone, senza essere costretto all’uso della carrozzina. Ma la cosa principale è l’essere tornato sé stesso, come diverse interviste e ospitate in tv concesse hanno dimostrato.

Tacconi, emozione per le ultime novità
C’è grande emozione per Stefano Tacconi e le ultime novità riguardanti l’ex portiere – (ANSA) – juvelive.it

Tacconi ha parlato anche di Juve, di quella attuale, segno di come segua e sia vicino alle sorti della sua ex squadra. C’è un nuovo avvenimento, accaduto negli ultimi giorni, che ha letteralmente messo i brividi a tifosi e addetti ai lavori. L’ex portiere, infatti, è tornato a Spoleto, dove è iniziata la sua carriera tra giovanili e primo anno da professionista. La sua visita in città non è passata inosservata, soprattutto all’attuale presidente dello Spoleto Calcio, Vittorio Montesi.

Proprio quest’ultimo, accortosi della presenza di Tacconi, ha voluto subito salutarlo e scattare una foto con lui. L’accaduto lo spiega lo stesso Montesi: “Ero appena uscito da lavoro, quando l’ho incontrato a Corso Mazzini. Non mi sembrava vero. Mi ha fatto un enorme piacere e ci siamo scattati una foto insieme”. Poi rivela una cosa dettagli dall’ex portiere: “Mi ha rivelato che è da anni che non entra nello stadio Comunale ‘Mercatelli’ e che gli piacerebbe farlo. Parliamo di un pezzo di storia di questo club”. 

Dalla Spoleto di ieri a quella di oggi il passo è breve, segno di come Tacconi sia rimasto nel cuore della città umbra, dove tra l’altro ha trovato anche l’amore. Era in città come ospite per il festival dei “Due Mondi”. Testimonianza tangibile di come gli ultimi aggiornamenti non possono che far piacere per le sue condizioni di salute, che a quanto pare, sono sempre migliori.