Giuseppe Marotta

 

CALCIOMERCATO MAROTTA TOP PLAYER – Strategia perfetta. E’ quella che sta architettando la dirigenza bianconera per portare a Torino quei giocatori che possano far fare il salto di qualità al club piemontese, nel presente e nel futuro. Facciamo chiarezza. La Champions League è un obiettivo che affascina e dopo un’ottima prima fase, chiusa al primo posto in un duro girone, c’è tanta convinzione in più. E il benevolo sorteggio col Celtic agli ottavi di finale ha fatto crescere questa convinzione. E allora l’ipotesi Drogba si fa sempre più forte. Se l’ivoriano convince lo Shangai Shenhua, qualora non dovesse liberarsi e al quel punto sarebbe svincolato, a concedergli il prestito fino a giugno si dovrebbe pagare solo l’ingaggio al giocatore, che ne chiede 6 all’anno, quindi diverrebbero 3 visto che siamo a metà stagione. Non una cifra spropositata. E si avrebbe quel giocatore che farebbe fare il salto di qualità in Champions. Poi, a fine stagione le strade si separeranno, con la Juventus che avrebbe già pronto il sostituto, ovvero Fernando Llorente a parametro zero. In attesa del colpo da novanta previsto per l’estate. Prima Drogba, poi Llorente, ecco la strategia bianconera.

Marco Orrù

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK