Adriano Galliani (getty images)

 

MILAN JUVENTUS GALLIANI MUNTARI – Ancora una volta, l’AD del Milan Adriano Galliani si scopre rancoroso nei confronti della Juventus, e in particolare nell’episodio risalente a più di un anno fa, quello del gol di Muntari non visto dall’arbitro in un Milan-Juventus. Parlando dell’ex Shevchenko, Galliani finisce per arrivare a Muntari. Ecco le sue parole, riportate da ‘Calciomercato.it’: ”Ho sempre il rammarico: se il mio amico Andriy Shevchenko non avesse voluto andare via, avrebbe superato i gol di Totti e Nordahl. Qui ne ha segnati 174, nonostante le statistiche dicano 173: ricordo benissimo che segnò una rete annullata per fuorigioco contro il Liverpool, nella finale che poi perdemmo. Me lo ricordo come quello di Muntari…”.

Marco Orrù

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK