Andrea Barzagli (getty images)
Andrea Barzagli (getty images)

JUVENTUS BARZAGLI / TORINO – Il difensore bianconero, la “roccia” Andrea Barzagli, intervenuto ai microfoni di Sky Sport ha spiegato lo stato d’animo della squadra dopo la bruciante eliminazione dalla Champions: “E’ stato un campo impèraticabile dove per 60 minuti non è successo niente. Poi all’85° abbiamo preso il gol su un lancio lungo, e per noi è stato un duro colpo. C’è grande amarezza, ma il calcio di dà modo di crescere da certe situazioni e ti offre subito altre opportunità per riscattarti. Ora ci sarà una partita importante contro il Sassuolo, una squadra che ha fatto vedere di saper giocare a calcio ed è stata in grado di fermare Roma e Napoli. Lo scontro del 5 gennaio? Sarà un test per vedere il valore delle due squadre a confronto, ma non sarà decisivo. Europa League? Si parla della finale di Torino come se ci fosse una motivazioni in più, ma il nostro obiettivo è sempre lo stesso, quello di arrivare in fondo in tutte le competizioni”.

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore