Morgan De Sanctis - Getty Images
Morgan De Sanctis – Getty Images

NEWS ROMA DE SANCTIS / ROMA – Il portiere della Roma, Morgan De Sanctis, stasera solo spettatore della debacle della sua Roma, ha parlato a fine gara del momento della squadra e del rapporto coi tifosi, che hanno contestato i giocatori. Ecco le sue parole riportate su Calciomercato.it: “Ora conta la partecipazione di tutti perché, per esempio, un giocatore esperto come me può avere una reazione diversa rispetto ad uno come Iturbe. L’appoggio dei tifosi a Garcia è totale. E con l’espressione “11 Garcia” loro non intendevano che noi non seguiamo Garcia ma che vorrebbero sempre la sua personalità in campo.  Ci hanno detto che non ne possono più e che vogliono vedere i risultati. La mia presenza qui è determinata da obbligatorietà della presenza. Voglia di parlare non aveva nessuno stasera batosta incredibile, ci tenevamo molto, c’è tanta amarezza e delusione. Noi siamo sicuramente in una situazione di difficoltà, però è anche vero che il calcio offre possibilità di invertire la rotta“.

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK