Chievo-Juventus, ecco la chiave tattica del match

0
107

 

Rolando Maran ©Getty Images
Rolando Maran ©Getty Images

CHIEVO JUVENTUS CHIAVE TATTICA – Il Chievo è sempre stata una squadra con cui la Juventus ha spesso vinto, ma con sofferenza, quelle partite che si rivelano particolarmente ostiche. E pensiamo che anche oggi sarà così, visto come sta giocando la squadra di Rolando Maran quest’anno. I gialloblu non sono spettacolari ma sono molto, molto concreti, con le linee strette e grande sacrificio da parte di tutti.

Il tecnico Maran dovrà fare a meno del giocatore forse più importante, quell’Alberto Paloschi ceduto allo Swansea per 10 milioni di euro. Perdita importante per lui, con Pellisser o Mpoku a prenderne il posto accanto a Inglese. Dietro le punte ci sarà Birsa, più un centrocampista aggiunto che un trequartista. Di certo ci sarà l’ex Pepe come mezz’ala, che al Chievo si è specializzato anche nella fase difensiva. In fase di contenimento Birsa si sposterà a sinistra e Pepe ‘scivolerà’ a destra per un più compatto 4-4-2.

La Juve cercherà col suo solito gioco di sfondare dalle fasce, o con le due punte mobili Dybala e Morata, che favoriranno le incursioni di Pogba e Khedira. E’ probabile, come capitato in passato contro il Chievo che bisognerà sfruttare al massimo le occasioni che si presenteranno, poichè, come detto, sarà difficile scardinare la difesa veneta.