N’Zonzi ©Getty

Prende sempre più corpo la pista che porta a Steven N’Zonzi, che potrebbe infatti essere il profilo più adatto per rimpolpare la mediana con kg, muscoli e centimetri. Il centrocampista del Siviglia, stando a quanto filtra da Torino sarebbe proprio un dettame di Max Allegri per il calciomercato Juventus. Il mediano del Siviglia è un pallino dei bianconeri da diversi mesi, ma mai come in questo momento la Juventus si è convinta a investire una cifra importante su di lui, in virtù anche della trattativa ormai impraticabile per Tolisso, destinato al Bayern e la tanta concorrenza su Fabinho. Stando ad alcune indiscrezioni sarebbe stato fissato per oggi un incontro tra i due club per discutere l’affare N’Zonzi: Allegri vuole il centrocampista franco-congolese per rinforzare un centrocampo che ha bisogno di nuove certezze per continuare a essere competitivo e migliorare sotto il profilo fisico.

N’Zonzi questione di clausola

Il mediano degli andalusi ha però un prezzo ben preciso, dal quale il presidente Castro non pare proprio volersi discostare. Esiste infatti una clausola rescissoria sul centrocampista da 40 milioni, e il club pretende che questa sia pagata. Marotta proverà a trattare al ribasso arrivando magari anche a 30 milioni da mettere sul piatto. Dal punto di vista dell’ingaggio si parla di un contratto da 5 milioni a stagione più bonus che convincerebbe N’Zonzi ad accasarsi a Torino.

 

ALTERNATIVE – Le alternative infine porterebbero a Fabinho del Monaco, ambitissimo anche da altri top club. Sullo sfondo c’è ancora il sogno Iniesta ben lontano dal realizzarsi. Nulla da fare invece per Tolisso che dovrebbe andare in Baviera.