Il Chelsea insiste per Alex Sandro, la Juventus non vuole mollare

0
565
Alex Sandro
Alex Sandro (Getty Images)

Anche da lontano, anche da “esterno”, Antonio Conte torna ad essere protagonista nel calciomercato Juventus, questa volta dalla parte di chi vuole fortemente acquistare un giocatore bianconero e scompaginare i piani della Vecchia Signora. Nel mirino del Chelsea c’è, dall’inizio di quest’anno, Alex Sandro. I “Blues” hanno già fatto una proposta alla Juventus, 60 milioni di sterline (quasi dieci in più nel cambio in euro), per prendere il terzino brasiliano, tra i protagonisti di questa stagione della Juventus. I bianconeri non ci stanno e provano a fermare il giocatore con una proposta di rinnovo molto allettante, ma il club inglese è pronto a rilanciare e non molla la presa. Trattative ancora fortemente accese tra i vertici di questo triangolo di compravendita che preoccupa molti tifosi juventini. Pare che l’ultima decisione sia nelle mani di Alex Sandro, a cui è interessato anche il Paris Saint-Germain. La Juventus ha già ribadito più volte, anche attraverso le parole del direttore generale, Beppe Marotta, di non voler trattenere nessuno controvoglia, ma, al contempo, di sperare fortemente che Alex Sandro decida di restare sotto il cielo di Torino, perché la società e la squadra bianconera non vogliono privarsene.

Il Chelsea rilancia per Alex Sandro, ma pensa anche ad una valida alternativa

La Juventus potrebbe tirare un sospiro di sollievo se il Chelsea si spostasse su un altro affare che coinvolge la fascia sinistra. I Blues sono interessati anche ad Alex Telles per quella zona del campo. Telles ha concluso con il Porto una stagione estremamente proficua, collezionando 10 assist e 1 gol, in 45 partite giocate. Se Alex Sandro dovesse decidere di voler restare alla Juventus, ad Antonio Conte servirebbe Telles. Per il 24enne, anch’esso brasiliano, al momento non ci sono trattative ufficiali avviati, ma solo dei colloqui esplorativi effettuati da un uomo di fiducia di Mister Conte.

Alessandra Curcio