Juventus, per De Vrij i bianconeri pronti a proporre alla Lazio anche Rincon

0
376
Jankovic in azione con De Vrij – Getty Images

Finora il difensore della Lazio Stefan De Vrij era sempre stato considerato un’occasione a parametro zero. Tuttavia, le recenti e clamorose vicende di calciomercato Juventus, culminate con la cessione di Leonardo Bonucci al Milan hanno fatto tornare in auge il nome dell’olandese. Si tratta, infatti, di un centrale dall’ottima fama. Questa dovuta in gran parte alle prestazioni eccellenti fornite nella prima stagione tra le fila dei capitolini, annata in cui ha potuto esprimere appieno le proprie potenzialità prima che un infortunio frenasse la sua crescita. Inoltre, i dirigenti della Juventus Marotta e Paratici sperano nel colpo contando sul fatto che le trattative per il rinnovo con la Lazio del calciatore si sono concluse in un nulla di fatto. Ebbene, nella giornata odierna si è tornato a parlare di un possibile approdo del laziale in maglia bianconera ma senza aspettare la scadenza naturale del contratto del classe 1992.

Calciomercato Juventus, De Vrij: la mossa per abbattere le resistenze di Lotito

Secondo quanto riportato dal ‘Corriere della Sera’, infatti, Stefan De Vrij, difensore centrale della Lazio e della nazionale olandese, sarebbe il candidato più autorevole a raccogliere la difficile eredità di Leonardo Bonucci in mezzo alla retroguardia bianconera. Tuttavia, riuscire a convincere un osso duro come Lotito non sarà semplice. E così i vertici di Madama starebbero pensando di mettere sul piatto una contropartita gradita sia al patron che al tecnico dei capitolini come Tomas Rincon, nazionale venezuelano in uscita dal club campione d’Italia, per abbassare le pretese economiche dei biancocelesti per centrale fiduciosi che questa proposta possa riuscire a far breccia grazie anche alla vicina scadenza di contratto, datata giugno 2018.