Balde Diao Keita esulta con la Lazio © Getty
Balde Diao Keita © Getty

Sono settimane decisive sul calciomercato Juventus. Marotta e Paratici, infatti, sono intenti a consegnare al più presto gli elementi richiesti da Allegri per completare l’organico bianconero. In cima alla lista degli acquisti figurano un difensore che prenda il posto di Bonucci, un giocatore di qualità per il centrocampo ma anche un nuovo calciatore per l’attacco. Si tratterebbe di Keita della Lazio, un esterno d’attacco in rottura sia con la dirigenza che con la tifoseria biancocelesti ed, inoltre, con il contratto in scadenza a giugno 2018. Il che fa sì che, nel caso in cui la società capitolina non trovasse un acquirente entro la chiusura del mercato estivo, il suo addio a parametro zero tra meno di un anno sarebbe praticamente certo. Un’ipotesi a cui il presidente Lotito non ci vuole nemmeno pensare e che sta tentando di scongiurare con tutte le forze senza, però, essere disposto a cedere il proprio talento a un prezzo di favore. In questi giorni la Vecchia Signora avrebbe compiuto dei passi in avanti ottenendo il sì di Keita al trasferimento all’ombra della Mole.

Calciomercato Juventus, bianconeri alla stretta finale per Keita

Secondo quanto riportato da ‘Premium Sport’, la prossima potrebbe essere la settimana decisiva per il passaggio di Keita alla Juventus. Il desiderio dei bianconeri sarebbe quello di prendere subito l’attaccante per evitare eventuali aste a gennaio. Le speranze della Lazio di riuscire a ottenere un rinnovo di contratto con il giocatore sono al minimo storico. Ciononostante, Lotito non cede un centimetro sulla richiesta economica. La richiesta, infatti, continua a essere di 30 milioni, mentre i bianconeri non vanno al momento oltre i 20.