Ezequiel Garay col Valencia fronteggia Lionel Messi ©Getty Images
Ezequiel Garay ©Getty Images

Ultimi giorni di calciomercato Juventus con Marotta e Paratici impegnati nella ricerca degli ultimi tasselli utili per completare la rosa a disposizione di Massimiliano Allegri. Uno di questi è certamente legato alla difesa. È noto come da settimane la Juventus sia impegnata nel tentativo di convincere l’Atalanta a lasciar tornare alla base Spinazzola con un anno di anticipo. Oltre al possibile ritorno del laterale italiano, in casa bianconera stanno riflettendo sull’opportunità di inserire nell’organico anche un sostituto di Bonucci. La scelta, nel caso si scegliesse di intervenire anche al centro della retroguardia sarebbe ristretta a tre nomi: Manolas della Roma, De Vrij della Lazio e Garay del Valencia. È evidente come arrivare ai difensori dei club capitolini non sia semplice, sia per la loro centralità nel progetto delle rispettive squadre che per la difficoltà nel rimpiazzarli a pochi giorni dal termine del mercato. E allora ecco come l’argentino potrebbe risultare giocoforza l’obiettivo principale di Madama.

Calciomercato Juventus, il punto su Garay

Il 30enne argentino legato al club spagnolo fino al 2020 e potrebbe presto salutare la Spagna. Secondo quanto riportato da ‘Goal.com’, la Vecchia Signora dovrà superare la concorrenza dello Spartak Mosca, squadra che però, almeno per ora, non sembrerebbe interessare il diretto interessato. In questo contesto potrebbe inserirsi la Juventus che, a fari spenti, infatti, starebbe valutando un eventuale assalto. La valutazione del Valencia si aggira intorno ai 20 milioni, mentre i bianconeri punterebbero a strappare un prestito con diritto di riscatto o a cifre inferiori. Resta chiaro comunque come prima i bianconeri dovranno decidere se effettuare o meno questo investimento. Nel caso si optasse per questo passo, Garay sarebbe il candidato numero uno.