Lichtsteiner sull’esclusione dalla lista Champions: “Colpo durissimo”

0
330
Lichtsteiner ©Getty
Stephan Lichtsteiner ©Getty Images

La Juventus ha presentato al UEFA la lista dei giocatori che affronteranno la fase a gironi della Champions League. Sono due gli esclusi di lusso: Marko Pjaca, che è però fuori per infortunio (il croato sta recuperando dalla rottura del legamento crociato rimediata nella passata stagione e tornerà a disposizione nel 2018) e Lichtsteiner. Il terzino svizzero, escluso da Allegri anche nella passata stagione per poi essere reintegrato a febbraio, salterà dunque la prima parte della competizione europea. Un’esclusione pesante, quella dell’ex Lazio, se si pensa alla sua storia in bianconero. Il 33enne, considerato ormai uno dei simboli di questa Juventus (questa che si appresta a vivere sarà la settima stagione dalle parti di Vinovo), dovrà dunque digerire un’altra delusione.

Juventus, la delusione di Lichtsteiner

Lichtsteiner ha esternato tutto il suo malcontento attraverso una nota sul proprio profilo Facebook: “L’esclusione dalla lista Champions? Un colpo durissimo e una grandissima delusione. Così è la vita – l’importante non è quante volte si cade, bensì quante volte si trova la forza di rialzarsi, rimboccarsi le maniche e continuare a lottare senza mai mollare. Ora più che mai continuerò a dare il massimo per onorare questa maglia!”. Delusione e amarezza dunque nelle parole dello svizzero, che non alimenta però ulteriori polemiche. L’ex Lazio dimostra ancora una volta la sua grande professionalità e l’attaccamento alla maglia bianconera e, nonostante tutto, riserva parole d’amore alla Juventus. Secondo le news Juventus, i Campioni d’Italia esordiranno il 12 settembre al Camp Nou contro il Barcellona di Messi e Suarez. Lichtsteiner, almeno fino a gennaio, resterà a guardare i compagni.