Kwadwo Asamoah (getty images)

Che questa sia l’ultima stagione di Kwadwo Asamoah con la maglia bianconera ormai ci sono pochi dubbi. Il ghanese rientra poco nei piani di Allegri e in casa Juventus di rinnovare il suo contratto in scadenza non se ne parla proprio. Con tutta probabilità dunque l’ex Udinese saluterà Torino per accasarsi altrove. Le ultime notizie di calciomercato Juventus, sembrano certe sul fatto che la sua nuova destinazione sarà all’estero. D’altronde l’esterno è stato corteggiato per tutta l’estate dal Galatasaray e ancora oggi il presidente dei turchi non si arrende promettendo una nuova offerta a gennaio. Ed è proprio pensando all’eventualità di una partenza tra tre mesi che Marotta e Paratici si sono messi al lavoro per cercare un sostituto.

Calciomercato Juventus, dopo Asamoah: ipotesi diverse in caso di addio a gennaio o a giugno

Archiviata l’ipotesi Spinazzola (l’Atalanta non lo lascerà partire fino al termine della stagione), l’idea più calda risponde al nome di Meunier. Il laterale destro è ora chiuso al PSG dall’ex juventino Dani Alves e perciò accoglierebbe con favore l’ipotesi bianconera. In caso di arrivo del belga sarebbe Mattia De Sciglio a traslocare nella fascia opposta ricoprendo il ruolo di sostituto di Alex Sandro. A Corso Galileo Ferraris non vorrebbero far partire Asamoah ma la sua situazione contrattuale impone un’attenta riflessione. Qualora non si volessero ascoltare le ragioni economiche e dunque trattenere il ghanese, potrebbero prendere piede altre piste per giugno. I nomi più gettonati sono quelli di Faouzi Ghoulam, in scadenza con il Napoli, e di Antonio Barreca, 22enne di talento in forza al Torino e in grado di poter crescere alle spalle dei titolari.