Italia
Italia © Getty Images

La delusione e la tristezza nel non poter vedere l’Italia al prossimo Mondiale è ancora tanta. C’è chi ancora si sveglia al mattino e spera di aver fatto solo un brutto sogno. La realtà, però, è questa: gli azzurri non parteciperanno alla massima competizione internazionale. Sono in tanti quelli che ora scorrono la lista delle partecipanti a Russia 2018 alla ricerca di una selezione da poter sostenere a sostituzione dell’Italia. Un Mondiale senza i quattro volte Campioni non sarà lo stesso non solo per noi, ma anche per tutto il movimento calcistico internazionale. Nelle ultime ore, però, rimbalza dagli Stati Uniti la notizia gli l’Italia la prossima estate potrebbe comunque scendere in campo a giocare una competizione.

Italia, gli USA pensano ad un “contro-Mondiale”

Secondo quanto riportato da Steven Goff, giornalista sportivo del “Washington Post” che segue da vicino le vicende calcistiche, gli Stati Uniti d’America, anch’essi fuori dal Mondiale, potrebbero organizzare un “contro-mondiale” tra tutte le deluse che non voleranno in Russia. Sono diversa infatti, insieme ad Italia ed USA, le Nazionali “big” che non sono riuscite ad accedere alla massima competizione internazionale: OlandaCileGhana per nominare solamente le più famose. Le squadre che potrebbero essere invitate a questo torneo, infatti, saranno quasi tutte impegnate in amichevoli prima dei Mondiali, e l’intenzione della Federazione americana sarebbe quella di riunirle e di fargli disputare questo torneo amichevole. Quasi tutte le Nazionali escluse da Russia 2018 hanno cominciato un nuovo corso, anche se Italia ancora si attendono movimenti, e giocare degli incontri con in palio una coppa potrebbe stuzzicare il palato di calciatori e tifosi.