Massimiliano Allegri (Getty Images)

Questa volta ci ha pensato Gonzalo Higuain. La rete dell’argentino vale tre punti, quelli che accorciano le distanze tra Juventus e Napoli. Al 13′ del primo tempo il San Paolo resta attonito grazie al destro dell’argentino, che questa partita non avrebbe dovuti nemmeno giocarla. La rete del Pipita ha stabilito un nuovo record per la Serie A: la squadra bianconera è andata in gol per la 44esima volta consecutiva. Dal 22 ottobre del 2016, quando la Juventus ha incontrato il Milan a San Siro, i bianconeri non hanno più smesso di segnare. Quella di Allegri è una Juventus che supera quella di Conte, ferma a 43 partite consecutive in gol: dal febbraio 2013 al marzo 2014.

Contro il Napoli, la Juventus fissa un nuovo record e aggiunge dati importanti

La Juventus è riuscita a bucare la porta avversaria in tutte le ultime 44 occasioni, a conferma di un nuovo atteggiamento offensivo dei bianconeri. Sembrava ne avesse risentito la solidità della difesa in questa prima parte di stagione, ma ieri la squadra di Allegri ha fornito una prestazione molto brillante nel reparto arretrato: per la prima volta dal marzo del 1997 la squadra bianconera non ha subito gol al San Paolo in Serie A. La chiave del successo della Juventus va ricercata nel piede di Higuain, che contro il Napoli è sempre stato decisivo: ? Con il Napoli è sempre decisivo: il bomber argentino ha segnato 5 gol nelle 5 partite disputate contro la sua ex squadra in tutte le competizioni. Tra i migliori della serata ci sono anche Douglas Costa e Matuidi, perfetto nella nuova posizione che gli ha assegnato Allegri.

Alessandra Curcio

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK