Kevin Strootman
Kevin Strootman ©Getty Images

Archiviata la sfida con l’Inter, la Juventus domani tornerà al lavoro in vista della trasferta di Bologna. La squadra di Allegri potrà ricaricare le pile in questi sette giorni privi di impegni infrasettimanali. Dopo le sfide con la squadra di Donadoni e con il Genoa in Coppa Italia, i bianconeri saranno attesi dall’ultimo big match del girone di andata. (Il 23 dicembre, all’Allianz Stadium, la Juventus riceverà la Roma di Eusebio Di Francesco.) Intervistato ai microfoni di ‘Roma TV’, il centrocampista giallorosso Kevin Strootman ha parlato del pensiero rivolto alla sfida con i bianconeri: “Stiamo già pensando alla partita con la Juventus. Se vogliamo lottare su tutti i fronti dobbiamo essere pronti per queste partite e prendere punti”.

Juventus, Strootman e Monchi caricano l’ambiente

La Roma ha lasciato diversi punti per strada nelle due trasferte contro Genoa e Chievo. Strootman ha commentato il pareggio di Verona contro la squadra di Maran: “Nelle ultime due partite di campionato in trasferta abbiamo perso quattro punti, è brutto. Noi siamo una squadra forte, diciamo sempre di esserlo, e non possiamo perdere punti così. Purtroppo è successo, ma guardiamo avanti. Dobbiamo prepararci per la prossima partita di sabato, con il Cagliari, che dovremo vincere ad ogni costo”. Della partita di ieri ha parlato anche Monchi. Intervenuto dal sorteggio di Nyon, il direttore sportivo dei giallorossi ha caricato la squadra in vista dei prossimi impegni: “Siamo vicino alle squadre che sono ai primi posti ed abbiamo fiducia di arrivare a loro. Ieri abbiamo battuto record di tiri in porta in trasferta, non è normale che non abbiamo fatto gol”.