Giuseppe Marotta
Giuseppe Marotta ©Getty Images

La Juventus espugna il Dall’Ara, imponendosi per 3 a 0 sul Bologna di Roberto Donadoni. I bianconeri con i tre punti raccolti questo pomeriggio si portano al secondo posto solitario a -1 dal Napoli di Sarri. Prima della sfida contro i felsinei c’è stato anche modo di parlare di calciomercato Juventus, con l’amministratore delegato dei bianconeri Giuseppe Marotta. L’ad della Juventus, ha parlato ai microfoni di Premium Sport prima del fischio d’inizio del match contro il Bologna: “Meglio senza Dybala? E’ una situazione di questo particolare momento. Ogni squadra si poggia non sul singolo ma sul gruppo dei giocatori, anche se Paulo rappresenta un elemento estremamente positivo. Deve trovare quella giusta conciliazione tra la persona e il personaggio, come diceva Pirandello. Così tornerà ad offrire le grandi prestazioni a cui ci aveva abituato”.

Calciomercato Juventus, Marotta tra Can e Marchisio

Marotta ha poi proseguito delineando la questione legata a Claudio Marchisio: “Se ci ha manifestato l’intenzione di giocare in MLS? No , assolutamente. Claudio è un giocatore cresciuto nella Juventus, penso che abbia un senso di appartenenza elevatissimo. Ad oggi non esistono presupposti per vederlo all’estero”. Infine su Emre Can e un possibile futuro bianconero: “Siamo contenti della squadra che abbiamo a disposizione, in relazione ai nostri obiettivi. Emre Can è un nome che gira, è un giocatore in scadenza e a gennaio può accordarsi con qualsiasi società. Non nascondo che si tratta di un profilo monitorato anche da noi, ma tra un mese sarà sul mercato e molti club importanti tenteranno di prenderlo”.

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK