Allenatore Juventus
Allegri © Getty Images

Antonio Conte probabilmente lascerà il Chelsea a fine stagione. Anche la panchina di Zinedine Zidane è in bilico e si pensa già da ora ad un eventuale sostituto per la prossima stagione. Infine, il Paris Saint-Germain potrebbe scaricare Emery per puntare su altro. Il nome più qualificato per queste panchine sarebbe, secondo Tuttosport, proprio quello di Max Allegri. In questi giorni Conte si era espresso in conferenza stampa lasciando spazi aperti per una sua possibile successione alla guida del Chelsea:  “Ho ancora un anno di contratto ma, come sapete, nel calcio tutto è possibile. Il calcio è questo, il nostro lavoro è molto difficile, tutto cambia nel giro di poco tempo”. Proprio come accaduto con la Juventus, la storia potrebbe ripetersi in Inghilterra con il club londinese. Potrebbe, ma non potrà…

Juventus, Allegri blindato: il progetto continua

Che quello del tecnico bianconero fosse un nome appetibile per le big europee dal calibro di Real, Psg e Chelsea non lo scopriamo oggi. Quello che forse non tutti sanno è che in realtà non ci sono possibilità concrete che Allegri possa andare ad allenare altrove. La Juventus ha deciso infatti di blindarlo e di tenerlo ancora per molto alla guida del progetto. Manca ancora un titolo da vincere, il più importante, e per metterlo in bacheca ci potrebbe volere più del previsto. Per ora, dunque, quelli delle squadre citate restano solo sogni e voci lontane, il futuro dell’allenatore è ancora legato ai colori bianconeri. Le cose potrebbero cambiare soltanto in base alla volontà del mister che, però, per il momento da garanzie sulla sua permanenza.