Giuseppe Marotta
Giuseppe Marotta ©Getty Images

A pochi minuti dal fischio d’inizio di JuventusGenoa, l’amministratore delegato Beppe Marotta si è concentrato sul calciomercato e sulle recenti voci riguardanti un possibile approdo in bianconero di Mario Balotelli: “Al di là dell’affetto e della stima che nutriamo nei suoi confronti, si tratta di fantacalcio, una vera e propria bufala. Balotelli è un profilo che non ci occorre”. Su De Vrij: “È un giocatore importante che sta per rinnovare con la Lazio. Per ora, dunque, non è nei nostri obiettivi”. L’ad bianconero ha poi parlato del principale obiettivo dei Campioni d’Italia: “Emre Can potrebbe rinnovare con il Liverpool, ma ha anche altre possibilità. Cercheremo di portarlo con noi, cercheremo di prenderlo, anche se rimane un obiettivo difficile”.

Juventus, Marotta replica a Sarri

Marotta ha anche risposto a Maurizio Sarri: “La risposta è la stessa su Politano. Il Sassuolo è una società solida, credo di interpretare le volontà, se non lo hanno ceduto non hanno necessità di farlo. Non c’entro niente, la mia risposta era sia ironica che seria”. L’ad ha poi caricato la sua squadra: “Non sentiamo la pressione. Pensiamo a vincere ogni partita, concentrandoci a fare i tre punti”. Un commento, infine, sugli ultimi arrivi in casa bianconera: “Volevamo consolidare la squadra con giocatori di qualità. È fondamentale avere titolari e co-titolari delle stesso livello. Bernardeschi, ad esempio, è un talento che si sta affermando, giusto che Allegri lo usi come crede”.

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK