Cavani @Getty Images
Edinson Cavani @ Getty Images

È il Paris Saint Germain la grande delusa di questa prima settimana di ottavi di Champions League. All’indomani della sfida persa contro il Real Madrid, a Parigi è inoltre scoppiato un nuovo caso Cavani. L’attaccante uruguaiano, sostituito al 66′ da Meunier, è infatti uscito dal campo visibilmente contrariato. Una scelta, quella di Emery, che ha fatto parecchio discutere al termine del match perso per 3-1: inserito per garantire maggiore copertura, il terzino belga si è visto infilare in entrambi i gol realizzati dai padroni di casa. La sostituzione del ‘Matador’ e il conseguente crollo del PSG ha dunque riportato alla ribalta la questione relativa alla gestione dell’ex Napoli. Nonostante non abbia mai smesso di fare gol (sono già 28 le reti collezionate in questa stagione), non è la prima volta che il 31enne finisce al centro delle polemiche. A pesare è soprattutto il rapporto con la nuova stella parigina Neymar, con cui l’uruguaiano è spesso entrato in conflitto. A partire dai ripetuti rigori “rubati” in partita fino alle presunti liti dentro e fuori dal campo, sono diversi gli episodi che hanno messo uno contro l’altro. Negli ultimi mesi si è inoltre parlato di uno spogliatoio letteralmente diviso tra la vecchia guardia, schierata dalla parte di Cavani e la colonia brasiliana capeggiata da Neymar. Conflitto confermato anche sul campo, con i due che si sono spesso evitati all’interno del rettangolo di gioco. Uno dei due è dunque di troppo e visto il recente investimento fatto dal club francese e soprattutto l’età dell’uruguaiano, il principale indiziato a lasciare Parigi nella prossima estate sembra proprio il ‘Matador’.

Calciomercato Juventus, torna di moda Cavani

La Juventus è sulle tracce di Cavani ormai da anni. Sempre a caccia di un attaccante che possa giocarsi il posto con Higuain, il club bianconero continua dunque a monitorare la situazione in casa PSG. Come è lecito aspettarsi, non mancheranno però le concorrenti interessate al 31enne. Tra le squadre vigili sul giocatore c’è in primo luogo il Milan. Kalinic e Andrè Silva non hanno convinto la dirigenza, che in estate potrebbe tornare sul calciomercato alla ricerca di un centravanti. Non è inoltre escluso un possibile ritorno a Napoli: il ‘Matador’, che ha più volte espresso la propria volontà di lasciare Parigi, sarebbe accolto a braccia aperte nella città che ha fatto sognare per anni. Un Cavani in uscita farà senza dubbio gola anche ai maggiori club europei: negli ultimi giorni si è infatti parlato di un possibile interessamento del Real Madrid, alla ricerca di un nuovo attaccante da affiancare a Cristiano Ronaldo. La concorrenza si preannuncia più agguerrita che mai, ma la Juventus non resterà di certo a guardare. Con i giusti presupposti, Marotta e Paratici potrebbero tentare l’assalto all’attaccante uruguaiano.