Difensore Juventus
Mattia De Sciglio © Getty Images

In casa Juventus c’è da pensare al Torino, ma tiene banco anche il discorso relativo alla Champions League. Il 2-2 di martedì sera contro il Tottenham ha lasciato non poca delusione. Mattia De Sciglio però promette impegno affinché i bianconeri conquistino il pass per i quarti di finale. Il terzino lombardo ne ha parlato ai microfoni di JTV. “A Londra faremo vedere il solito atteggiamento della Juventus, che è quello combattivo mostrato nei primi dieci minuti contro gli Spurs. Non a caso già vincevamo 2-0. Sappiamo che non sarà facile ma il Tottenham ci concederà delle occasioni e noi proveremo a sfruttarle al massimo”. De Sciglio predica ottimismo: “Dobbiamo crederci, abbiamo i mezzi per imporci e la qualificazione è apertissima. I londinesi sono forti, ma anche la Juventus lo è”. L’orario della partita influirà? “C’è un’ora di fuso all’indietro, in Inghilterra saranno le 19:45 e questo avrà il suo peso. Dalla sveglia al pranzo, tutto si svolgerà in funzione di questo”.

Mattia De Sciglio © Getty Images

Juventus, De Sciglio avverte: “Torino più squadra con Mazzarri, ma non possiamo perdere punti”

De Sciglio però non dimentica il Torino: “Il derby viene prima. Sarà la nostra prossima partita ed in palio ci sono 3 punti molto pesanti in ottica scudetto e non solo. Il fatto di giocare contro i nostri rivali cittadini già ha un significato speciale. Spesso i valori tecnici e fisici vengono azzerati dalla motivazione. Con l’arrivo di Mazzarri sulla panchina granata, il Torino è diventato più squadra. Ora è maggiormente organizzato e compatto, come dimostrato dai loro recenti risultati. E poi ci sarà l’ambiente caldo dell’Olimpico. La Juventus però non può fermarsi davanti a niente e nessuno. Il Napoli continua a macinare gioco e punti e dobbiamo restare in scia.

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK