Centrocampista Juventus
Stefano Sturaro © Getty Images

L’agente del centrocampista della Juventus Stefano Sturaro, Carlo Volpi, ha rilasciato un’intervista a ‘Zonacalcio.net’. Il procuratore del giocatore bianconero ha parlato fra le altre cose del futuro del suo assistito e del momento che sta vivendo alla Juve.

Calciomercato Juventus, Sturaro nel mirino di tanti club esteri: l’agente fa chiarezza

Sul momento di forma di Sturaro, il suo agente ha dichiarato: “L’ho visto domenica in una partita importante come il derby, non bene, ma benissimo. Lo staff della Juve l’ha supportato e gestito dopo l’infortunio di due settimana fa ed è riuscito a rimetterlo in sesto. Ho spesso paura quando lui continua a giocare nonostante qualche acciacco: non molla mai”. In merito al suo futuro del giocatore, Volpi ha aggiunto: “Stefano è alla Juventus da tre anni e mezzo, e la società non ha mai pensato di cederlo. Poi, il procuratore nasce per creare e valutare nuove situazioni. L’input di Stefano è quello di rimanere in bianconero. Ha un ottimo rapporto con allenatore, dirigenza, tifosi, staff di Vinovo.. E’ diventata una seconda famiglia dopo Genova. Dopo, nella realtà, tutti i giocatori sono vendibili, è una legge del calcio. Dire quello che accadrà tra qualche mese è inopportuno in questo momento della stagione. Avere certezze nel calciomercato è impossibile”. 

Nella scorsa finestra di calciomercato Juventus, più di qualche club, soprattutto esteri, avevano manifestato interesse per Sturaro: si erano fatti avanti Newcastle, Valencia ed Everton su tutti. La società bianconera ha però preferito trattenere il suo centrocampista. Allegri si fida di Sturaro e la sua duttilità consente all’allenatore di schierarlo in molte zone del campo. Per il giocatore in stagione 14 presenze finora fra campionato e coppe.