Yannick Ferreira Carrasco © Getty Images

LA JUVENTUS AVEVA PROVATO A PRENDERE CARRASCO A GENNAIO, MA L’ATLETICO MADRID SI ERA OPPOSTO. ORA IL BELGA E’ PRONTO A SALUTARE IL CLUB SPAGNOLO

Sembra vicinissimo l’addio di Ferreira Carrasco all‘Atletico Madrid. Dopo le due esclusioni nelle ultime due gare di Liga e la mancata convocazione in Europa League per la sfida col Copenhagen, sembrerebbero essersi definitivamente incrinati i rapporti fra giocatore e società. L’esterno belga in questi giorni non si starebbe allenando con i compagni, a riportarlo è il quotidiano spagnolo ‘Marca’, in virtù di un permesso concessogli da Simeone per risolvere in questa settimana la sua situazione. Insistenti le sirene che provengono dalla Cina: il Dalian Yifang, squadra neo promossa in Chinese Super League, avrebbe infatti offerto all’Atletico Madrid ben 60 milioni per Carrasco. Una cifra da suddividere però fra tasse, corrispettivo al club spagnolo (circa 30 milioni) e il restante 25% al Monaco, che si è riservato una percentuale sulla rivendita del giocatore. Il giocatore nella scorsa finestra di trattative era finito anche nel mirino della Juventus.

Calciomercato Juventus, possibile futuro in Cina per Carrasco

Qualora dovesse concretizzarsi il passaggio di Carrasco in Chinese Super League, sfumerebbe il sogno di vedere l’esterno belga in italia. Durante la scorsa sessione di trattative, il calciomercato Juventus aveva messo nel mirino il talento dell’Atletico Madrid. Marotta e Paratici avevano provato anche a contattare l’entourage di Carrasco, ma il club spagnolo aveva fatto opposizione dichiarando la ferma volontà di non volersi privare del giocatore a gennaio. Il belga ha collezionato finora 28 presenze in stagione fra campionato e coppe, il recente mal di pancia pare abbia però definitivamente rotto i suoi rapporti con dirigenza e allenatore. Il mercato cinese chiuderà il 28 febbraio e dunque restano solo pochi giorni al giocatore e all’Atletico Madrid per decidere se accettare o meno la proposta del Dalian Yifang. Sulle tracce di Carrasco lo scorso inverno c’erano anche Inter e Roma.