Scudetto, Sturaro: “Ora pensiamo solo al Milan. Resterò fin quando vorrà la società”

0
239
Centrocampista Juventus
Stefano Sturaro © Getty Images

JUVENTUS STURARO SCUDETTO / Continua la preparazione della Juventus di Massimiliano Allegri in attesa del ritorno dei giocatori impegnati con le rispettive Nazionali. Prima dell’attesissima sfida di Champions League contro il Real Madrid, i bianconeri affronteranno il Milan alla ripresa del campionato. Due match che saranno subito decisivi e che anticiperanno un periodo di fuoco in casa Juventus. Periodo in cui Allegri dovrà per forza di cose contare sulla profondità della propria rosa. Intervistato ai microfoni di ‘JTV’, Stefano Sturaro, uno dei gregari bianconeri, ha caricato la sua squadra in vista della ripresa del campionato: “Mi sento come se fossi quasi un “vecchio” dello spogliatoio, ma allo stesso tempo mi sento molto bene. Avevamo bisogno di questa piccola pausa, abbiamo giocato molto e più delle altre squadre”.

Juventus, Sturaro tra presente e futuro

Centrocampista Juventus
Stefano Sturaro © Getty Images

La pausa è arrivata nel momento giusto, per ricaricare le pile in vista della volata finale: “Non siamo macchine, quindi è normale che ci possa essere qualche calo nelle nostre performance. Abbiamo un mese molto intenso ad aprile. Dopo il Milan c’è il Real Madrid e dobbiamo prepararci bene per queste imminenti sfide con tanta energia”. Sulla lotta scudetto con il Napoli: “Il Napoli mi evoca molti ricordi, come il mio gol… Al momento la classifica dice che siamo le due squadre che gareggeranno per lo scudetto, ma non sappiamo cosa ci aspetta in futuro. Un futuro che comincia però dalla sfida con il Milan”. Milan, appunto, e poi Real Madrid: “Sono bei ricordi anche quelli che mi legano al Real. Due mesi dopo il mio esordio con la Juventus giocavo una semifinale di Champions League da protagonista Questo conferma come Allegri sia bravo a lanciare anche chi è appena arrivato. Quanto a me, cerco sempre di farmi trovare pronto e a disposizione di mister e società, e fin quando vorranno io sarò felice di restare qua”.