Parole Ceccarini, Iuliano: “Ha dato certezze sul contatto con Ronaldo. Era fallo per noi”

0
674
Mark Iuliano © Getty Images

“Immediatamente l’impressione è stata quella di uno scontro fisico di Ronaldo su Iuliano e non il contrario. Oggi, dopo che è passato molto tempo, confermo che quello che ho visto in campo corrisponde alla realtà delle cose, se si vuol parlare di un contatto fisico. E arrivo a dire che il mio errore è stato quello di non aver dato calcio di punizione a favore della Juventus”. Piero Ceccarini, ex arbitro noto per il famoso contatto Iuliano-Ronaldo in Juve-Inter, ha rotto così il silenzio tornando a parlare della sua decisione. Una decisione che, a quanto pare, confermerebbe anche tutt’ora. Intervenuto ai microfoni di ‘RMC Sport’, il diretto interessato Mark Iuliano ha commentato le dichiarazioni di Ceccarini ribadendo: “Dopo 30 secondi ci hanno assegnato un rigore e in quel momento è scattato il terremoto. Ronaldo era troppo veloce, io ero fermo e mi sono trovato davanti a lui”.

Iuliano-Ronaldo, l’ex bianconero elogia Ceccarini

L’ex difensore della Juventus non ha dubbi: “Col senno di poi sarebbe stato meglio fischiare il fallo per noi e respirare, per poi tornare a giocare. Questo tipo di partite si accendono con un minimo episodio”. Iuliano, dunque, apprezza le parole dell’ex direttore di gara: “Ogni anno si ricorda questo episodio e l’importanza di quella sfida. Che Ceccarini abbia confermato a parole quello che fece sul campo lascia il tempo che trova. Lui ha cercato di fare del suo meglio e di essere un arbitro equo, ha giudicato in quel momento quell’occasione un non rigore. Confermando le sue parole ha dato più certezze a chi ha avuto dubbi in questi anni”.