Casemiro Real
Real Juve © Getty Images

Casemiro, Juve-Real © Getty Images

REAL JUVE CASEMIRO ZIDANE/ Mercoledì sera al Santiago Bernabeu andrà in scena il ritorno dei quarti di Champions tra Real e Juventus. Gli uomini di Zidane sono reduci dal pari nel derby contro l’Atletico e cercheranno di trionfare nuovamente contro i bianconeri. All’andata a Torino i “blancos” sono riusciti nell’impresa di espugnare l’Allianz Stadium con un Cristiano Ronaldo in forma stratosferica.

Per la sfida di Madrid l’allenatore francese dovrà fare i conti con lo squalificato Sergio Ramos e con gli infortunati Nacho e Vallejo. Se non dovesse farcela quest’ultimo, ecco pronto Casemiro spostato al centro della difesa con Kovacic o Asensio in campo dal primo minuto.

Real-Juve potrebbe essere già decisiva per i bianconeri: una possibile vittoria al Bernabeu per gli uomini di Allegri darebbe maggiore entusiasmo per il prosieguo del campionato.

Real-Juve, i numeri sorridono ad Allegri

Juventus-Real Madrid formazioni ufficiali
Allegri e Zidane @ Getty Images

 

Lo spostamento di Casemiro, però, non è una mossa che ha sempre premiato Zidane. Quando il brasiliano è stato spostato al centro della difesa il Real Madrid non ha mai vinto collezionando due pareggi contro Celta Vigo e Valencia e una sconfitta contro il Barcellona nello scorso aprile.

La Juventus dovrà a fare meno, inoltre, dello squalificato Dybala espulso all’andata per doppia ammonizione. Massimiliano Allegri, infine, proverà ad attaccare dal primo minuto con il tecnico livornese che sembra intenzionato a schierare il 4-2-3-1 con Mandzukic-Cuadrado-Douglas Costa alle spalle dell’unica punta Higuain.

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK