Portiere Juventus Buffon SPAL-Juve
Gianluigi Buffon © Getty Images

 

Se è vero che la prima volta non si scorda mai, allora anche l’ultima può fare la differenza. Ditelo a Gigi Buffon, che stasera in Real Madrid-Juventus potrebbe anche salutare la Champions League. Si, perché il progetto del portiere bianconero ad inizio anno era chiaro, chiudere al meglio la sua carriera con la Juventus e la Nazionale. L’Italia, però, gli ha tolto il sonno, vista la non qualificazione al Mondiale in Russia. E adesso il sogno rischia di toglierglielo anche la Champions e quel Real Madrid mai troppo clemente. Il passivo 0-3 dell’andata all’Allianz Stadium parla chiaro, i madrileni sono assolutamente in vantaggio nelle percentuali di passaggio del turno. E come dargli torto. Cristiano Ronaldo e compagni non ne hanno sbagliata una, sono campioni in carica e non vogliono saperne di togliere il piede dall’acceleratore. Ecco perché quella di stasera potrebbe essere una sfida bella intensa per Buffon, che si ritroverà davanti Zidane e un suo possibile futuro.

Juventus, Buffon a Madrid per l’ultima volta in Champions?

Il progetto, però, almeno in nazionale sembra essere cambiato. Buffon è tornato a vestire l’azzurro anche col nuovo ciclo Di Biagio, spinto proprio dal neo-Ct, ma i dubbi sul suo futuro resistono. Si ritirerà a fine anno? “Se vinco la Champions, mi ritiro”, aveva detto chiaramente il numero uno italiano, ma il pesante passivo dell’andata può non giocare a suo favore. Ieri, in conferenza, non ha chiuso le porte ad un ripensamento. “Da bambino avrei firmato per chiudere la mia carriera in Champions contro il Real Madrid al Bernabeu”, le sue parole alla stampa. “Ma non so se sarà la mia ultima gara. L’importante è che non sia l’ultima gara della Juventus”, ha replicato. Non lo sarà di certo per la Juve, perché i bianconeri torneranno protagonisti se anche fosse nella prossima stagione. Ma alle spalle di Real Madrid e bianconeri c’è proprio Buffon, che può chiudere e salutare tutti. “Ho stimolato la squadra dicendo che avrei continuato in caso di eliminazione”, ha scherzato il portiere. Ma i tifosi sperano che quello scherzo nasconda un bel po’ di verità.

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK