Crotone-Juventus arbitro Fabbri precedenti statistiche
Juventus vs Crotone @ Getty Images

Crotone-Juventus, arbitra Fabbri: i precedenti con il fischietto di Ravenna

Dopo la convincente vittoria di ieri contro la Sampdoria, per la Juventus è arrivato il momento di preparare la delicata trasferta sul campo del Crotone, in programma mercoledì sera alle ore 20,45 e valida per la trentatreesima giornata del campionato di Serie A. Un match da non sottovalutare assolutamente, soprattutto per due motivi. La squadra allenata da Zenga occupa momentaneamente la terzultima posizione in classifica, è in piena bagarre per non retrocedere ed è a caccia di punti preziosissimi in chiave salvezza. Inoltre, Cordaz e compagni hanno collezionato 5 vittorie, 4 pareggi e 7 sconfitte in 16 gare interne stagionali e dei 27 punti totali addirittura 19 sono stati conquistati proprio allo stadio ‘Ezio Scida’.

Crotone-Juventus arbitro Fabbri precedenti statistiche
Fabbri @ Getty Images

Juventus, i precedenti con Fabbri fanno sorridere

Crotone-Juventus sarà diretta da Michael Fabbri. Il 34enne originario di Ravenna ha arbitrato la Juventus in tre occasioni e i precedenti sorridono ai campioni d’Italia in carica. La prima volta risale al 19 novembre 2016 e in quell’occasione la Juve si impose sul Pescara per 3-0 in un match di campionato grazie alle reti messe a segno da Khedira, Mandzukic ed Hernanes. Nella stessa stagione, Fabbri arbitrò Juventus-Chievo: in quell’occasione finì 2-0 per i bianconeri, grazie alla doppietta realizzata da Gonzalo Higuain su assist di Lichtsteiner e Dybala.

Crotone-Juventus arbitro Fabbri precedenti statistiche
Juventus vs Atalanta Coppa Italia @ Getty Images

Crotone-Juventus, Fabbri porta bene ai bianconeri

L’ultima volta in cui Fabbri ha diretto un match della Juventus è stata la semifinale di ritorno di Coppa Italia contro l’Atalanta dello scorso 28 febbraio: a Torino, proprio il giovane fischietto ravennate concesse un rigore per fallo su Blaise Matuidi e Pjanic dagli undici metri fissò il punteggio sull’1-0 finale. Tre vittorie, dunque, in tre gare per la Juventus con Michael Fabbri. I tifosi bianconeri si augurano che l’arbitro emiliano porti ancora una volta bene a Buffon e compagni anche perché appena quattro giorni dopo, precisamente domenica 22 aprile, si disputerà lo spareggio scudetto contro il Napoli all’Allianz Stadium. Quattro giorni di fuoco, in cui i ragazzi di Allegri si giocano quasi tutto.

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK