Perin calciomercato Juventus portiere Genoa
Perin @ Getty Images

Si è attesa la partita di addio di Gianluigi Buffon per costruire il futuro della porta bianconera. Non basta solo Szczesny per sostituire la leggenda della Juventus e della Nazionale italiana. La dirigenza vuole avere due portieri di alto livello per affrontare al meglio tutte le competizioni stagionali. A confermarlo non è il direttore generale Giuseppe Marotta e nemmeno il presidente Agnelli, ma Giorgio Perinetti direttore sportivo del Genoa. A sorpresa il ds ha parlato dell’interesse dei bianconeri per Mattia Perin prima della sfida dei rossoblu contro il Torino. È il portiere italiano, fresco di convocazione in Nazionale nella nuova Italia di Roberto Mancini, l’uomo scelto per affiancare Szczesny nella difesa della porta bianconera. “Mattia Perin vuole giocare la Coppa più importante e vedremo se sarà accontentato, vedremo tutto nei prossimi giorni. La Juve si sta consolidando a livello internazionale e non solo nazionale, ha bisogno di due portieri di alti livelli”.

Perin Juventus, anche il Napoli sul portiere del Genoa

A quanto pare ci sarà un duello anche sul mercato tra Juventus e Napoli, rivali sul campo e ora anche per accaparrarsi le prestazioni di Mattia Perin. Perinetti però conferma che i bianconeri sono più avanti: “C’è stato un accenno di Marotta con Preziosi, non c’è trattativa perché aspettava Buffon, che parlasse del suo futuro in prima persona, è una questione di rispetto. Ora che Buffon ha dato la sua versione ufficiale, la Juve è libera di fare trattative e mi aspetto qualcosa, ci sono ottimi rapporti, ci siederemo intorno ad un tavolo e ne parleremo, ci sono altre società ma ci sono ottimi rapporti con la Juve e poi conta la volontà del giocatore. La prima a muoversi è stata la Juve, poi anche anche il Napoli, la parola del calciatore ha qualche peso, bisogna trovare la quadra su tutto”.

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK