Home Calciomercato Juventus Mercato Juve, jolly Milinkovic-Savic: che arma per Allegri!

Mercato Juve, jolly Milinkovic-Savic: che arma per Allegri!

Mercato Juve Milinkovic-Savic
Milinkovic-Savic ©Getty Images

Mercato Juve, dove giocherebbe Milinkovic-Savic: tutti i ruoli

Servirà una vera e propria impresa per superare la concorrenza di alcune delle principali compagini europee e per strapparlo alla Lazio, ma la Juventus non molla la presa per Sergej Milinkovic-Savic. Il centrocampista di Lleida, classe ‘95, è considerato perfetto per fisico, caratteristiche tecniche ed età (23 anni) e adesso la dirigenza di corso Galileo Ferraris studia la strategia migliore per convincere il presidente Lotito a cedere l’ex Genk. L’affare si preannuncia quasi impossibile, ma già in passato il mercato ha riservato grandi sorprese e a Torino ci sperano ancora.

Calciomercato Juventus Allegri Milinkovic-Savic Lazio Rugani Pjaca
Milinkovic-Savic @ Getty Images

Milinkovic-Savic, un fenomeno in mezzo al campo

Milinkovic-Savic ha una tecnica sopraffina nonostante i 191 centimetri di altezza e, proprio grazie ad un mix perfetto di qualità e potenza, non avrebbe problemi a ricoprire più ruoli nello scacchiere tattico di Allegri. Il ragazzo cresciuto nelle giovanili del club serbo del Vojvodina potrebbe essere impiegato, con efficacia, in almeno tre posizioni: come mezzala nel 4-3-3, come mediano o anche come trequartista in un eventuale 4-2-3-1. Proprio la struttura fisica imponente e la capacità di inserimento permettono al serbo di fare la voce grossa in mezzo al campo e di essere particolarmente duttile. E poi i numeri mostruosi: 12 reti e 20 assist totali (di cui 3 vincenti) per Milinkovic-Savic nell’ultimo campionato.

Mercato Juve Milinkovic-Savic
Milinkovic Savic © Getty Images

Milinkovic-Savic-Juve, cifre da capogiro

La Juve, dunque, starebbe prendendo in considerazione l’idea di fare un grandissimo sacrificio economico pur di assicurarsi le prestazioni di uno dei centrocampisti più completi al mondo: i 120 milioni di euro richiesti da Lotito rappresentano un ostacolo quasi insormontabile per i bianconeri che, in compenso, potrebbero garantire al giocatore un ingaggio triplicato rispetto a quanto percepisce attualmente nella Capitale (circa 1,5 milioni a stagione). I campioni d’Italia in carica, insomma, vogliono assolutamente provarci.

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK