Il Monaco fa la sua offerta per Mandragora, ma la Juventus ha dei dubbi

0
183
Mandragora calciomercato Juventus
Rolando Mandragora @ Getty Images

La Juventus è tentata dall’offerta del Monaco per Rolando Mandragora, ma c’è un’importante conseguenza da valutare.

Il vero protagonista di questo calciomercato Juventus è il centrocampo bianconero. Tutte le principali trattative condotte dalla Vecchia Signora in entrata e in uscita riguardano infatti il reparto mediano. A tal proposito ieri il vicepresidente del Monaco, Vadim Vasilyev, ha incontrato il d.s. bianconero Fabio Paratici. Il club del Principato aveva intenzione di effettuare un sondaggio per Claudio Marchisio, il centrocampista che ha passato una vita in bianconero. Il Principino è sempre più lontano dalla Juventus e all’orizzonte si profila un addio molto doloroso per i tifosi bianconeri.

Ma l’interesse del Monaco è stato indirizzato soprattutto su Rolando Mandragora, centrocampista 20enne, sul quale è indirizzato da tempo il corteggiamento del Genoa di Preziosi. La Juventus valuta il cartellino del giocatore intorno ai 20 milioni, cifra che il Monaco è pronto ad offrire per una cessione a titolo definitivo. La società bianconera dovrà decidere se venderlo o se puntare sul talento di questo calciatore, facendolo ulteriormente crescere mandandolo in prestito in Serie A.

Calciomercato Juventus, si decide il futuro di Mandragora

Quale sarà il destino di Rolando Mandragora? Il centrocampista ex Crotone interessa a tal punto al Monaco da aver indotto la squadra francese a mettere già sul piatto della trattativa i 20 milioni di euro richiesti dalla Juventus. Ma i bianconeri non hanno deciso ancora cosa fare. L’eventuale cessione al Genoa porterebbe meno soldi nelle casse dei bianconeri ma permetterebbe alla Juventus di mantenere il controllo sul calciatore grazie al diritto di “recompra”. In caso contrario, invece, l’eventuale vendita al Monaco significherebbe un maggiore incasso per i campioni d’Italia, ma porterebbe alla rinuncia automatica al cartellino di un calciatore promettente per il quale sono stati investiti 6 milioni di euro più altrettanti di bonus.

Alessandra Curcio