Maurizio Sarri
Sarri © Getty Images

Maurizio Sarri si avvicina al Chelsea: nella sua lista per Abramovich ci sono anche dei calciatori della Juventus

Maurizio Sarri è sempre più vicino al Chelsea. La notizia sta rimbalzando un giorno sì e l’altro pure dall’Inghilterra e pare che ormai siamo davvero vicini alla definizione dell’affare. Secondo quanto riporta ‘The Independent’, infatti, la situazione è ormai in via di definizione e Sarri avrebbe già consegnato ad Abramovich un elenco di possibili calciatori di interesse. E Sarri, si sa, è uno abituato a lavorare con i calciatori che conosce bene, tanto che il club di Londra potrebbe diventare una succursale del suo passato recente. Fatto di calciatori del Napoli, certo, ma anche di calciatori della Juventus. Per questo fra i possibili obiettivi del Chelsea per quest’estate, oltre ai già citati Rugani e Higuain, ci potrebbero finire anche alcuni calciatori che l’ex allenatore del Napoli apprezzava particolarmente quando li ha affrontati in campionato e nelle coppe. Una cosa sembra certa: il Chelsea di Sarri farà la spesa in Italia, e una delle “casse” predilette sarà proprio quella bianconera.

Sarri-Chelsea, non solo Rugani e Higuain: ecco chi potrebbero acquistare

Maurizio Sarri
Maurizio Sarri ©Getty Images

Abbiamo già parlato abbondantemente dell’interesse che Maurizio Sarri e il Chelsea avrebbero per Daniele Rugani. I due si conoscono bene, se Rugani è un calciatore di primo piano lo deve proprio al suo mentore e lo raggiungerebbe molto volentieri. Anche perché per la Juventus non è esattamente incedibile: con 40 milioni potrebbe andar via, e con una cinquantina in più potrebbe venir via anche Higuain, che con l’allenatore toscano è diventato il recordman assoluto di gol in A. Ma attenzione anche ad altri profili che potrebbero piacere a quello che sarà il prossimo manager dei Blues.

Uno di questi è Pjanic, che col tempo si è trasformato in regista sopraffino e potrebbe essere un perfetto vertice basso del suo centrocampo. E attenzione soprattutto a Cuadrado: il colombiano ha caratteristiche tecniche che si sposerebbero bene con il 4-3-3 sarriano, quindi non è da escludere un tentativo anche per lui. Fra gli obiettivi ci potrebbe finire anche Szczesny, che lo scorso anno sembrava l’erede designato di Reina prima che la Juve si intromettesse nella trattativa. Un mix di juventini e napoletani per puntare in alto. Del resto, se queste due squadre insieme hanno totalizzato 186 punti in Serie A quest’anno qualcosa di buono ci dovrà essere. Vedremo se il Chelsea avrà la forza (e soprattutto la voglia) di acquistare così tanto.

 

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK