Home Calciomercato Juventus Joao Cancelo, difensore della nuova Juventus 2018/19

Joao Cancelo, difensore della nuova Juventus 2018/19

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:50
Cancelo in bianconero, affare fatto per la Juventus
Joao Cancelo alla Juventus, Calciomercato Juve

Joao Cancelo, chi è? Difensore destro della nuova Juventus 2018/19. Il portoghese è arrivato dal Valencia dopo un’ottima stagione in prestito all’Inter. 

Joao Cancelo è nato a Barreiro il 27 maggio del 1994. E’ alto 182 centimetri ed è un terzino destro che adattato ha giocato anche sulla corsia opposta. Il meglio di sé lo dà in fase offensiva, tanto che molte volte è stato utilizzato anche come ala destra d’attacco. La sua valutazione di calciomercato è attorno ai 40 milioni di euro, cifra che i bianconeri hanno speso per prelevarlo dal Valencia dove era tornato alla fine del prestito all’Inter di Luciano Spalletti.

Joao Cancelo, difensore della nuova Juventus 2018/19

Cancelo alla Juventus
Juventus ecco Cancelo

Il terzino portoghese è cresciuto nelle giovanili della Barreirense dove ha mosso i primi passi nel 2002 quando aveva appena otto anni. Nel 2007 quando di anni ne compie 13 ad acquistarlo è il Benfica che lo fa maturare nelle sue giovanili. Le aquile però non credono molto in lui e il ragazzo cresce nella squadra B dove colleziona 51 presenze e mette a segno 3 reti. Esordisce con il Benfica in prima squadra nel 2014.

Nell’estate del 2014 arriva per Cancelo il vero salto di qualità, la chiamata dalla Liga. Il Valencia lo acquista e gli permette di giocare con grande continuità. Infatti colleziona in tre stagioni la bellezza di 74 presenze mettendo a segno anche 2 reti. L’anno scorso con la maglia dell’Inter ha giocato per 26 volte, segnando un gol.

Calciatore moderno è un terzino che fa della spinta la sua qualità maggiore. Abile a saltare l’uomo per puntare il fondo ha un piede destro da centrocampista. Nella stagione agli ordini di Luciano Spalletti è cresciuto moltissimo anche in fase difensiva, dimostrando una propensione a coprire e a tenere la palla molto importante. Con Massimiliano Allegri si spera possa fare il definitivo salto di qualità verso una posizione da leader e riconquistare quella maglia del Portogallo sfuggita in favore di Hector per i Mondiali che si stanno disputando in Russia.

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK