Sami Khedira, centrocampista della Juventus 2018/19

0
38
indisponibili di Juventus-Verona
Sami Khedira, centrocampista della Juventus

Sami Khedira, chi è? Centrocampista della Juventus 2018/19. Il calciatore tedesco è da qualche anno uno dei punti fermi della squadra bianconera allenata da Max Allegri.

Sami Khedira nasce Stoccarda il 4 aprile 1987 da padre tunisino e madre tedesca, calciatore della nazionale tedesca con la quale si è laureato campione del mondo nel 2014. Centrocampista centrale con grande doti fisiche ed atletiche, destro naturale, si distingue per dinamismo e ottima visione di gioco, ma soprattutto per sapienza tattica, è ritenuto ad oggi uno dei centrocampisti più forti al mondo. Con le Nazionali tedesche vince da protagonista anche un Europeo U21.

Sami Khedira, centrocampista della Juventus 2018/19

Khedira Centrocampista Juventus
Il centrocampista della Juventus, Sami Khedira

Sami Khedira inizia cresce calcisticamente nella F-Jugend del club TV Öffingen, del quale il padre Lazhar era allenatore. Nel 1995 viene scoperto dallo Stoccarda, con il quale giocherà in tutte le squadre giovanili, arrivando a vincere i titoli tedeschi di classe A-Jugend e B-Jugend. Dopo un biennio nello Stoccarda II, nel 2006 inizia a giocare con regolarità in prima squadra con la quale vince la Bundesliga. Rimane in Germania fino al 2010, infatti nell’estate passerà al Real Madrid. Con i blancos giocherà 102 partite realizzando anche 6 reti, vincendo: una Liga, una Champions League, due Mondiali per Club, due Coppe di Spagna e una SuperCoppa di Spagna. Inoltre nel 2014 fa segnare un record molto particolare: riesce ad essere campione d’Europa con il club e campione del Mondo con la nazionale nello stesso anno: solo Roberto Carlos (2002) e Christian Karembeu (1998) erano riusciti nella stessa impresa.

Nel giugno del 2015 la dirigenza della Juventus, nelle persone di Fabio Paratici e Beppe Marotta, dopo la partenza di Andrea Pirlo lo individuano come rinforzo di qualità e quantità per il centrocampo e lo portano a Torino dandogli le chiavi della zona mediana del campo al fianco di Pogba e Marchisio. Con la maglia bianconera, in tre stagioni, vince altrettanti Scudetti e Coppa Italia e disputando una finale di Champions League. Ad oggi ha fatto registrare 77 presenze e 19 gol.

Khedira spesso tormentano dagli infortuni, alla Juventus sembra aver trovato il giusto equilibrio e sembra pronto per un’altra grande stagione con i colori bianconeri. Resta il rammarico della sconfitta nella finale di Champions League contro il Real Madrid, coppa che il tedesco vuol portare fortemente a Torino.

Giovanni Remigare