Cristiano Ronaldo Juventus? Calciomercato ESCLUSIVA, Bellinazzo: “Economicamente i bianconeri possono ma…”

0
121
Calciomercato, Ronaldo Juventus
Ronaldo Juventus

Marco Bellinazzo, giornalista e scrittore napoletano, redatto de “Il Sole 24 Ore” ha rilasciato un’intervista in esclusiva alla nostra redazione per parlare della trattativa, clamorosa, rilanciata da Tuttosport che vedrebbe Cristiano Ronaldo alla Juventus.

Marco Bellinazzo, giornalista e scrittore napoletano, redatto de “Il Sole 24 Ore” ha rilasciato un’intervista in esclusiva alla nostra redazione per parlare della trattativa, clamorosa, rilanciata da Tuttosport che vedrebbe la Juventus interessata all’acquisto dal Real Madrid di Cristiano Ronaldo.

Calciomercato, Bellinazzo: “Cristiano Ronaldo Juventus?”

Mercato Juventus Buffon Dybala Rivoluzione Allegri
Cristiano Ronaldo Juventus

Cristiano Ronaldo Juventus? Marco Bellinazzo, uno dei massimi esperti di economia nel pallone in Italia, ha rilasciato un’intervista esclusiva alla nostra redazione per commentare la bomba di mercato di questa mattina che vedrebbe la Juventus interessata all’acquisto di Cristiano Ronaldo; lo scrittore ha voluto, però, parlare dei pro e dei contro di questa trattativa che continua a rimanere molto difficile: “Se una star planetario, come Ronaldo, decidesse di venire in Italia soltanto una squadra potrebbe pensare di concludere una trattativa del genere, ed è la Juventus; bisogna dire che la situazione attuale bianconera è di una società che è in continua ascesa e che da Calciopoli in poi sta portando sempre di più delle risorse positive.

Se parliamo peò di questa trattativa e ci fermiamo all’ingaggio di 30 milioni, non dei 40 richiesti dal portoghese, significherebbe che la Juve dovrebbe incrementare il valore della rosa di circa 60 milioni di euro, considerando le imposte connesse. Probabilmente una trattativa del genere andrebbe a spezzare l’equilibrio che in questi anni, grazie ai ricavi, la Juventus ha creato. – e sull’ingresso di Fiat nella trattativa dice – Partendo dal presupposto che una terza parte, per regolamento, non può acquistare neanche una minima parte di un calciatore possiamo dire che l’azienda degli Agnelli potrebbe finanziare economicamente la Juventus e sponsorizzare politicamente questa trattativa”.

“La fine del calcio italiano” di Marco Bellinazzo: cronaca di una discesa inesorabile

La fine del calcio italiano, Marco Bellinazzo
La fine del calcio italiano, Marco Bellinazzo

Molto ricercato, inoltre, il libro scritto dallo stesso Bellinazzo, che ai nostri microfoni racconta quali siano state le ragioni che lo hanno condotto alla stesura della storia, in decadenza, del nostro calcio: “Il mio libro traccia una storia molto triste, le ragioni per le quali l’Italia negli ultimi 30 anni ha perso tutti i suoi primati; il modo della classe dirigente di governare, sia il calcio che il paese, hanno determinato questa inesorabile decadenza del nostro calcio.


I fatti di cronaca attuali, poi, si riconducono al libro sia per quanto riguarda il fatto che gli italiani siano stati costretti a guardare il Mondiale da spettatori che per la squalifica di un anno inflitta dalla UEFA al Milan e lo scandalo sul nuovo stadio della Roma. Questo libro fa rimarcare la spaccatura che si è venuta a creare tra una squadra come la Juventus, che ha già lo stadio di proprietà e quindi all’avanguardia, rispetto alle altre squadre che sono rimaste ancorate al pensiero di qualche anno fa”.

Alessandro Francesco Nobile