Gonzalo Higuain, Juventus

L’arrivo di Cristiano Ronaldo ha cambiato parecchie cose in casa Juventus, sia dal punto di vista tecnico-tattico che dal punto di vista economico. Bisogna vendere e l’indiziato numero sembra essere Gonzalo Higuain.

Arrivato due anni fa dal Napoli per una cifra record di 90 milioni di euro, il bomber argentino pronto a fare le valigie e lasciare la Juventus. La volontà del Pipita sarebbe quella di restare in Italia, ma non è semplice trovare una squadra pronta ad acquistarlo e soprattutto pronta ad accontentarlo sotto il profilo dell’ingaggio. Allora si pensa all’estero ed il Chelsea sembra essere il grande favorito per avere l’attaccante argentino nella propria rosa.

La Juve offre Higuain al Milan, Sarri lo chiama a Londra

La Juventus, dunque, è pronta a vendere Gonzalo Higuain, dopo due anni in bianconero, due scudetti e due Coppa Italia, l’argentino è pronto a fare le valigie e andar via da Torino. Beppe Marotta e Fabio Paratici sanno che la partenza è necessaria pertanto cercheranno di monetizzare il più possibile dalla cessione del Pipita. La prima intenzione della dirigenza Juve c’era quella di offrirlo al Milan in cambio di Bonucci e 25 milioni di euro, ma i rossoneri non sono sembrati interessati all’offerta, visto che avrebbero individuato in Morata il possibile nuovo attaccante del Diavolo, anche e soprattutto per una questione anagrafica.

Adesso la Juventus attende la chiamata dall’Inghilterra del Chesea di Abrahmovic. Il neo tecnico Maurizio Sarri tra i più grandi estimatori di Higuain, avrebbe messo l’argentino in cima alla lista dei desideri per costruire la nuova squadra dei Blues. I bianconeri chiedono una cifra non inferiore a 55 milioni di euro. Ancora non sono arrivate offerte ufficiali, ma sembra che proprio Londra sarà la prossima destinazione del centravanti dell’albiceleste.

Higuain da fenomeno a scaricato

Higuain 90 milioni
Gonzalo Higuain ©Getty Images

Alla Juventus funziona così, tutti utili e nessuno indispensabili, tutti importanti, allo stesso modo. Sul mercato ci finiscono tutti, si fa il bene della squadra e se una partenza e una cessione fanno un pò male, la vita del club va avanti e bisogna guardare oltre. Due anni fa Gonzalo Higuain lasciava Napoli tra le mille polemiche, 90 milioni di clausola pagati dalla Juventus per portare a Torino uno degli attaccanti più forti al mondo. Dopo solo 24 mesi, tutto è cambiato. Higuain rimane si, uno dei bomber più forti, ma con due anni di più. La Juventus che come sempre guarda oltre, ha pensato di poter far partire l’argentino e investire su Dybala con un Cristiano Ronaldo a fare da maestro.

 

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK