Home Calciomercato Juventus Higuain al Milan? Calciomercato Juventus: la smentita di Marotta

Higuain al Milan? Calciomercato Juventus: la smentita di Marotta

Mercato Juve, Higuain

Gonzalo Higuain, attaccante della Juventus, sembra molto vicino al trasferimento al Milan ma Beppe Marotta allontana questa possibilità.

La notizia di oggi raccontava che i dirigenti della Juventus erano a Casa Milan per chiudere l’accordo per lo scambio Caldara-Bonucci e per il passaggio di Higuain in rossonero; sembrava, ormai, tutto fatto ma Beppe Marotta intercettato fuori dallo studio dei legali bianconeri ha allontanato il trasferimento dell’argentino agli ordini di Gennaro Gattuso. Vedremo se nelle prossime ore si muoverà qualcosa in questa trattativa.

Juventus, Marotta allontana Higuain e il Milan

Dybala Higuain cessioni Juve
Dybala e Higuain ©Getty Images

Intercettato dai cronisti fuori dalla sede dei legali della Juventus a Milano Beppe Marotta, amministratore delegato della Juventus, ha voluto allontanare il Milan e Gonzalo Higuain; – si legge su TuttoJuve – il dirigente bianconero alla domanda dei presenti “Higuain al Milan è tutto fatto” ha dichiarato: “Mica tanto…”. Negli anni abbiamo imparato a conoscere Marotta e quando dichiara qualcosa, difficilmente la situazione è diversa.

La trattativa per il passaggio di Gonzalo Higuain al Milan è nata dopo i primi incontri tra i dirigenti delle due società, soprattutto dopo l’idea dello scambio Bonucci-Caldara; secondo le indiscrezioni, l’attaccante argentino era molto vicino al Chelsea dove avrebbe ritrovato Maurizio Sarri, quando ha saputo del Milan però ha accettato per la volontà di restare a giocare in Serie A, dove nelle ultime stagioni con Napoli e Juventus ha fatto molto bene.

Calciomercato Juventus, la squadra più rinforzata

Beppe Marotta
Beppe Marotta © Getty Images

In questo calciomercato abbiamo visto molti trasferimenti, soprattutto in Serie A, e la Juventus pare essere ancora una volta la squadra più rinforzata; l’arrivo di Cristiano Ronaldo ha migliorato il reparto offensivo, già ottimo in partenza, mentre quello di Emre Can ha rinforzato la mediana avendo un giocatore di qualità e quantità. Se andiamo a parlare, invece, della retroguardia possiamo sicuramente notare l’arrivo di Mattia Caldara, anche se probabilmente andrà al Milan, e Joao Cancelo che era un tassello fondamentale per il gioco di Allegri, soprattutto dopo un anno con la maglia dell’Inter che lo ha fatto abituare al calcio italiano. In porta, invece è arrivato Mattia Perin che sicuramente potrà giocarsi il posto con Szczęsny.

 

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK