Leonardo Bonucci
Leonardo Bonucci ©Getty Images

La Juventus di Massimiliano Allegri  è pronta a dare l’assalto a tutti gli obiettivi di stagione. I bianconeri partono dalla Bentegodi di Verona. In campionato Bonucci e compagni inizieranno sabato contro il Chievo Verona.

Sarà Chievo Verona-Juventus la prima sfida ufficiale per la Juventus 2018-19. L’ostico Chievo Verona sarà il primo avversario per i bianconeri che vogliono senz’altro cominciare bene il loro campionato. Una rosa più completa e forte quella della Vecchia Signora, che tra i suoi componenti avrà Cristiano Ronaldo e non più Gonzalo Higuain, non si sarà Stephan Litchsteiner, ma Joao Cancelo. E’ tornato Leonardo Bonucci, è andato via Stefano Sturaro. Qualcosa è cambiato, se in meglio, lo dirà il campo.

Chievo-Juve, Allegri lascia fuori Matuidi

Inter Juve Matuidi © Getty Images

Il pubblico di Verona sarà il primo a godersi le gesta “italiane” del  il campione portoghese con la maglia della Juventus, Cristiano Ronaldo, ma non solo lui. Gli scaligeri saranno i primi a testare la nuova Juve di Massimiliano Allegri. E’ inevitabile l’attesa soprattutto per l’idea che si potrà sfidare da vicino il più forte e temuto giocatore al mondo. Se è vero che c’è una certa “paura” nel non sapere come affrontarlo, c’è altrettanta voglia e grande stimolo per far bella figura. Gli occhi del mondo saranno sulla Serie A italiana per vedere da vicino la nuova avventura dell’asso lusitano.

Per la prima in campionato, mister Allegri opterà pensa ad un 4-3-3. In porta Szczesny, Cancelo a destra, Alex Sandro a sinistra, al centro sarà subito Bonucci-Chiellini, mentre a centrocampo il ballottaggio riguarda Khedira e Matuidi, con il tedesco in vantaggio per giocare al fianco di Emre Can e Pjanic. In attacco, ai lati di CR7, Douglas Costa e Dybala. D’Anna schiera titolare l’ex bianconero Giaccherini, a centrocampo torna Obi, in difesa occhio a Bani.

Bonucci-Chiellini subito titolari

Leonardo Bonucci e Giorgio Chiellini ©Getty Images

Sarà subito Bonucci-Chiellini al centro della difesa, Khedira preferito al non ancora pronto (fisicamente) Matuidi. A centrocampo Pjanic comanda le operazioni, Ronaldo-Dybala-Costa pronti a dare spettacolo.

Probabile formazione Chievo (4-3-2-1): Sorrentino; Cacciatore, Bani, Rossettini, Jaroszynski; Obi, Radovanovic, Hatemaj; Birsa, Giaccherini; Stepinski. Allenatore: Lorenzo D’Anna

Probabile formazione Juventus (4-3-3): Szczesny; Cancelo, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Khedira, Pjanic, Can; Douglas Costa, Cristiano Ronaldo, Dybala. Allenatore: Massimiliano Allegri

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK