Calciomercato Juve Cristiano Ronaldo retroscena Milan Fassone Mirabelli
Cristiano Ronaldo @ Getty Images

Calciomercato Juve, retroscena Ronaldo: anche il Milan ci ha provato!

Lo scorso 10 luglio è diventato ufficialmente un nuovo giocatore della Juventus, ma Cristiano Ronaldo poteva finire in un’altra big italiana. A svelare il clamoroso retroscena di mercato è l’edizione odierna de ‘La Repubblica’, secondo cui gli ex dirigenti del Milan Fassone e Mirabelli avrebbero pensato di affondare il colpo per il campione portoghese lo scorso inverno prima di rinunciare definitivamente al sogno CR7 a causa dei problemi economici dell’allora proprietà cinese.

Ronaldo-Juve, un sogno diventato realtà

Alla fine, dunque, il 33enne originario di Funchal ha detto addio al Real Madrid dopo nove stagioni ricche di successi personali e di squadra per misurarsi con una nuova e affascinante realtà come la Serie A. Il suo esordio contro il Chievo non è stato esaltante, ma Ronaldo sarà presto protagonista con la casacca dei campioni d’Italia in carica. Ne siamo certi.

Juve-Lazio, cambia l’attacco?

Dopo la buonissima prestazione di sabato scorso e la rete che ha deciso la gara contro il Chievo, Federico Bernardeschi si candida a giocare dal 1′ contro la Lazio nel match di sabato prossimo. L’ex Fiorentina potrebbe essere preferito a Cuadrado sull’out destro e agire insieme a Dybala e a Douglas Costa alle spalle dell’unica punta Cristiano Ronaldo. Da qui a sabato possono cambiare ancora tante cose, ma al momento Bernardeschi appare destinato ad essere titolare contro l’undici di Simone Inzaghi.

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK