Barcellona su Pjanic
Pjanic ©Getty Images

Gol di Pjanic, Juventus-Lazio: ecco cosa ha fatto dopo il gol

Miralem Pjanic ha sbloccato Juventus-Lazio con un tiro straordinario da fuori area, che si è andato ad insaccare alle spalle del portiere Strakosha dei biancocelesti. Non tutti si sono accorti della sua esultanza, diventata poi una vera abitudine. Ha infatti mostrato le orecchie chiedendo sostegno al pubblico.

Pjanic in gol

Lichtsteiner, Pjanic, Dybala © Getty Images

Sicuramente è stato un gol straordinario ad aprire Juventus-Lazio. L’ex Roma e Lione ha calciato da fuori dopo una sponda di Mandzukic respinta all’indietro da Wallace fuori area. Un tiro forte che si è andato a insaccare alle spalle del portiere avversario, impossibilitato nel prenderlo. Bello è stato anche il gesto di Ronaldo che nonostante ancora non abbia segnato il primo gol in bianconero si rende conto del fuorigioco e allora si scansa per non far evitare di veder annullato il gol.

Ancora una volta Miralem Pjanic riesce con la sua qualità ad essere devastante anche in avanti. Il suo gol infatti non è da giocatore normale, ma da uno che ha dei piedi atti a incantare. Nel tempo è riuscito a farsi amare dai tifosi bianconeri che inizialmente l’avevano accolto con un po’ di freddezza data la grande rivalità con la Roma sua ex squadra verso la quale aveva dimostrato grande attaccamento.

Il cambiamento con Max Allegri

Allegri allenatore Juventus
Massimiliano Allegri Mercato Juventus

Grazie a Max Allegri il centrocampista ha fatto un grande salto di qualità nella sua carriera, imparando anche a fare la fase difensiva e giocano con grande continuità davanti alla difesa. Il tecnico fin da subito ha sottolineato come le sue qualità in fase di impostazione erano da sfruttare in fase difensiva ed è stato ripagato col tempo. In estate il calciomercato è diventato rovente sul ragazzo con tantissimi club prestigiosi, Real Madrid e Barcellona su tutti, a cercarlo.

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK