Calciomercato Juventus rinnovo contratto Pjanic Rugani Alex Sandro Cuadrado
Rugani e Alex Sandro @ Getty Images

Continuano le polemiche su Dazn, nuovo portale che detiene parte dei diritti della Serie A, ora ci sono preoccupazioni anche dei tifosi della Juventus.

Il nuovo portale interattivo, che trasmette la Serie A, Dazn non riesce a convincere i tifosi italiani, le critiche continuano ad arrivare; ora le preoccupazioni arrivano anche dai tifosi bianconeri, che per ora non hanno visto sul portale la Juventus, soprattutto in vista della terza giornata dopo i ragazzi di Allegri saranno impegnati a Parma, in diretta su Dazn sabato alle ore 20.30. Una nuova settimana di gare per capire se ci sono i miglioramenti annunciati dall’azienda che gestisce il portale.

Juventus-Parma in diretta su Dazn

Cristiano Ronaldo Juventus
Cristiano Ronaldo @ Getty Images

Inizia la stagione su Dazn anche per la Juventus, dopo che le prime due gare della truppa di Massimiliano Allegri sono andate in onda su Sky; sabato ore 20.30, la Juventus giocherà al Tardini di Parma contro i ragazzi di D’Aversa e la gara, come detto, andrà in scena su Dazn. Ricordiamo che la partita sarà visibile sul sito web del portale, sull’applicazione per dispositivi mobili e da Smart Tv.

I tifosi bianconeri ad oggi, però, sono molto preoccupati in vista della partita con i Ducali per le recensioni che si stanno avendo su Dazn; il popolo bianconero, infatti, sta cercando ogni mezzo per avere meno problemi possibili per vedere la partita dei ragazzi di Massimiliano Allegri, ma soprattutto per vedere all’opera Cristiano Ronaldo. In questa settimana, però, potremmo avere molti miglioramenti da parte del portale che sta cercando di sistemare la trasmissione delle gare di Serie A.

Dazn, continuano le polemiche della critica

Il pallone ufficiale Nike per la Serie A 2017/2018 ©Getty
Continuano, come detto, le polemiche che stanno prendendo di mira Dazn, il portale che insieme a Sky detiene i diritti della Serie A; nelle prime giornate sono stati tanti i problemi che hanno infastidito i tifosi, dai ritardi alle immagini di pessima qualità. Il primo problema ovviamente, come detto, è il ritardo della trasmissione che avviene con circa 2′ dalla realtà e questo dà molto fastidio a chi non è abituato alla cosa. Un altro problema è quello dato dai server poco potenti che interrompono, spesso, la gara facendo uscire la scritta “Buffering” che sta penalizzando molto i telespettatori; ultimo problema, ma non meno importante, la qualità molto bassa dell’immagine che spesso appare sgranata.

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK