Crotone-Juventus Statistiche Allegri Dybala Difesa
Allegri © Getty Images

Ci siamo, oggi ci sarnno i tanti attesi sorteggi di Champions League 2019 con l’Italia che avrà nei gironi di qualificazione ben quattro squadre. I bianconeri, partono tra i favoriti per la vittoria finale, questo grazie soprattutto all’arrivo a Torino di Cristiano Ronaldo.

Il portoghese è stato in grado di trascinare il Real Madrid a vincere la competizione quattro volte negli ultimi cinque anni e potrebbe essere l’arma in più per Allegri per poter alzare la coppa tanto desiderata dagli juventini. Ma anche le altre italiane potranno essere delle valide outsider, come ad esempio lo sono stati i giallorossi nella passata edizione quando sono stati la mina impazzita della scorsa stagione, conquistando addirittura la semifinale poi persa contro il Liverpool. La sorpresa per i nostri colori nazionali è l’Inter che torna nella competizione dopo ben sei anni. Ai nerazzurri va dato merito di essere ad oggi, l’ultima squadra italiana ad aver alzato la Champions nel 2010.

Juventus tra le grandi favorite

Cristiano Ronaldo Juventus
Cristiano Ronaldo @ Getty Images

La Juventus è, in fondo, può assistere ai sorteggi di Champions League 2019 con una certa tranquillità. In primis perchè Allegri e tutto l’ambiente sono consapevoli di avere una squadra in grado di potersela giocare contro chiunque, e poi c’è il vantaggio di essere in prima fascia. I bianconeri pertanto sono considerate tra le favorite per la vittoria finale anche grazie all’acquisto di CR7.Manca ormai poco e i sorteggi ci diranno quale saranno le avversarie della Juventus in Champions League.

Dunque siamo pronti a scoprire gli avversari di Champions della Juventus. I bianconeri sono in prima fascia pertanto piuttosto agevolati, ma rischiano ugualmente un girone di ferro. In seconda fascia vi sono infatti squadre del calibro di Borussia Dortmund, United, Tottenham, Benfica o Liverpool, mentre nella fascia numero tre attenzione a Monaco nonché a una fra Liverpool e Benfica. Infine la quarta fascia, dove spicca l’Inter, che non potrà essere nello stesso girone dei bianconeri, e i tedeschi dell’Hoffenheim. Ipotiziamo una della peggiori delle ipotesi: Borussia Dortmund, Liverpool ed Hoffenheim.

Juventus, grande rispetto, ma nessuna paura

Tottenham-Juve Kane Higuain Champions
Kane e Chiellini

La Juventus vuole questa coppa, la vuole più di ogni altra cosa. Ci è andata vicina negli ultimi anni per ben due volte, perdendo due finali contro Barcellona e Real Madrid. Adesso con Ronaldo e con una squadra ben strutturata si può davvero sognare di alzarla. Crederci con rispetto e nessuna paura verso qualsiasi avversario.

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK