Vieri, Cristiano Ronaldo
Vieri su Ronaldo

Vieri su Ronaldo, Pressing: “Non si discute Cr7”. Bobo torna a parlare della Juventus di cui tutti sanno essere tifoso. Christian colpisce ancora nel centro a Pressing su Italia 1.

Io non do le pagelle. Non è che se uno sbaglia un gol gli dai 5, se lo fa gli dai 8. La Juve deve imparare a mettere Ronaldo nelle condizioni, si deve ambientare. Nonostante non ha fatto gol ha avuto diverse occasioni da gol. Non è che col Parma ci siano state grandi occasioni per la Juve. E’ stata una gara molto difficile. La palla non gli vuole entrare, ma è sempre lì. Si vede che è di un’altra categoria, la palla prima o poi entrerà”.

Vieri su Ronaldo, Pressing: “Non si discute Cr7”

Cristiano Ronaldo Juventus
Cristiano Ronaldo @ Getty Images

Bobo si schiera dalla parte del campione bianconero e sottolinea come per chiunque ci sia bisogno di ambientarsi nel calcio italiano. Criticatissimo per la prova di Parma, Bobo sostiene che la partita è stata difficile per tutti e che dai tocchi di Cr7 si veda in maniera palese come questi sia di un’altra categoria. Ora è tempo di tornare in campo per fare la differenza, ma c’è ancora tempo perché la sosta lascia i bianconeri in condizione di prepararsi per un tour de force con partite ogni tre giorni.

L’ex ariete dell’Inter non nasconde la voglia di vedere Cristiano Ronaldo andare in gol, ma è anche convinto che ci voglia il tempo necessario per fargli capire la squadra e il nostro campionato. Sarà poi anche compito di chi gli gravita intorno di dargli le palle giuste per metterlo in condizione di fare gol. Al momento comunque Cristiano ha avuto tantissime occasioni e ha dimostrato di essere in grande forma sia fisica che mentale.

Le critiche lo esaltano

Cristiano Ronaldo Juventus
Cristiano Ronaldo @ Getty Images

Non si può che parlare di un Cr7 esaltato dalle critiche o meglio dire stimolato. La recente assenza ai Premi Uefa durante i sorteggi di Champions League per il mancato riconoscimento finale ci parlano di un campione che anche di fronte al più piccolo particolare vuole essere attento e sempre pronto. Contro il Parma ha sfiorato ancora una volta il gol, con grande disappunto ha mostrato a tutti la sua voglia di fare. Arriverà e poi non si fermerà più.

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK