Mauro Icardi @ Getty Images

Icardi alla Juventus, Calciomercato: Wanda Nara provoca. Non ci si aspettava di sentire queste parole in un momento calmo della stagione, appena iniziata, e con la sessione di calciomercato di gennaio davvero molto lontana.

La moglie e procuratrice di Maurito ha parlato come riportato da TuttoJuve.com: “L’unico contatto che ha avuto con la Juventus sono i sette gol che gli ha segnato. Prima di Cristiano Ronaldo? Mauro ha fatto subito capire quale era la sua scelta. E’ ovvio che un attaccante come lui sia cercato sul calciomercato”. Fa così capire la voglia di rimanere all’Inter per una stagione che si preannuncia molto importante.

Icardi alla Juventus, Calciomercato: Wanda Nara provoca

Mauro Icardi
Mauro Icardi ©Getty Images

Giocatore dotato di grande senso della posizione e fiuto del gol il calciatore argentino è stato spesso associato alla Juventus in passato. Ora si è ritrovato con l’Inter e sua moglie ha deciso di strizzare l’occhio ai nerazzurri dopo averli fatto imbufalire diverse volte in passato. Ora è il momento di vedere se riuscirà ad essere decisivo anche in Champions League.

La stagione si è aperta con qualche difficoltà per Mauro che è stato in campo nelle prime due partite contro Sassuolo e Torino quando si è raccolto appena un punto. Non c’era, colpito da un infortunio, invece durante la partita contro il Bologna per ora unica vittoria stagionale. Vedremo quando arriverà a fare la differenza come è abituato da molto tempo a fare.

Sempre decisivo contro la JuventusMauro Icardi ©Getty Images

Maurito è una vera e propria bestia nera per la Juventus. Tutti ricorderanno una delle prime sconfitte dei bianconeri allo Stadium contro la Sampdoria proprio sotto i colpi dell’argentino. Anche da quando è all’Inter ha segnato spesso ai bianconeri. Tutti ricorderanno la partita Scudetto, decisa da un gol di Higuain allo scadere. A San Siro era stato proprio il capitano dei meneghini a segnare la rete del momentaneo 1-1. Non è da escludere che in futuro la Juve decida di provare a prenderlo al di là di queste parole.

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK