Francesca Schiavone, tennista azzurra, nella giornata di ieri ha dato l’addio al tennis giocato con in bacheca anche un trofeo dello slam.

Nella giornata di ieri la tennista italiana Francesca Schiavone ha dato il definitivo addio all’attività; già l’anno scorso aveva annunciato l’addio, ma dopo qualche mese dopo averci pensato a lungo era tornata a giocare ma questa volta ha detto basta definitivamente. L’azzurra chiude con un trionfo slam, al Roland Garros di Parigi, e un’altra finale nel medesimo torneo francese.

Tennis, dice basta Francesca Schiavone


Francesca Schiavone, tennista azzurra, ha vissuto il suo anno migliore nel 2010 quando è riuscita ad ottenere il titolo del grande slam; in quella stagione, infatti, a Parigi al Roland Garros battendo in finale Samantha Stosur. In quella finale contro l’australiana la vittoria è stata netta, in due set, per 64 76 e ha consegnato alla “Leonessa” uno dei titoli più importanti per un tennista professionista. Nella sua carriera, poi, ha ottenuto 8 titoli Wta, il circuito maggiore femminile, con uno score di 614 vittorie e 478 sconfitte all’attivo. Anche in doppio ha ottenuto tanti successi, 7 titoli Wta e 1 Itf con uno score di 224 vittorie e 205 sconfitte. In doppio negli slam ha giocato due semifinali (Wimbledon e Us Open) e una finale sempre al Roland Garros ma non ha ma vinto nessun titolo di coppia. Con la nazionale invece ha vinto per tre volte il torneo più importante (Fed Cup) nel 2006, 2009 e nel 2010.

Anche il 2011 è stato un grande anno per la tennista milanese, dato che ha raggiunto per la seconda volta consecutiva la finale del Roland Garros. La seconda sceneggiatura, finale, sul campo centrale di Parigi non ha avuto la stessa fortuna ed è stata sconfitta nell’atto conclusivo dalla cinese Na Li. Anche questa partita è stata molto combattuta ma la lombarda è caduta in due set, contro l’orientale, per 46 67 con il tie break del secondo perso nettamente per 7-0. Finisce dunque la carriera di una grande tennista che ha portato in altol’onore dell’Italia.

Tennis, la Schiavone con la fede nerazzurra


Francesca Schiavone non ha mai nascosto, soprattutto nelle varie interviste e sui social network, la sua passione per il calcio; nel corso degli anni, poi, ha anche esternato la sua fede calcistica che, a sua detta, è sempre stata nerazzurra. L’Inter ha rappresentato sempre tanto per lei e ha festeggiato ogni, singola, vittoria da tifosa vera. E’ stata, anche, più volte invitata allo stadio per seguire le gesta della squadra meneghina. Nel tennis altri due grandi azzurri hanno la stessa fede, Fabio Fognini e Camila Giorgi. Curiosità, la vittoria al Roland Garros del 2010 è accaduta a pochi giorni da

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK