Italia-Polonia, Nations League

Chiellini, Italia-Polonia: Giorgione è il capitano! Con l’addio di Gigi Buffon all’azzurro il difensore è diventato il capitano sia della Juventus che della nazionale italiana. Stasera per lui la prima volta con la fascia sul braccio.

Per il difensore bianconero è questo un anno importante di transizione con la possibilità di diventare capitano dei suoi due grandi amori e cioè la Juventus e la nazionale azzurra. Una soddisfazione che va a coronare una carriera fatta di grandi successi e che gli ha permesso di togliersi tantissime soddisfazioni.

Chiellini, Italia-Polonia: Giorgione è il capitano!

Giorgio Chiellini, Juventus, fantacalcio

Giorgio ha un ruolo centrale in un’Italia che rinnovata scende in campo per giocare la Nations Cup. Sarà importante il primo appuntamento contro la Polonia che vedrà in campo tantissimi giovani con la voglia di raccogliere risultati. Roberto Mancini, il nuovo commissario tecnico, ha deciso di cambiare molte cose arrivando a convocare giocatori come Nicolò Zaniolo che non hanno ancora debuttato in Serie A.

Una scelta quella di puntare sui giovani che però non ha portato alla rinuncia di un unico grande leader, il king kong bianconero. Il numero 3 ha deciso infatti di andare avanti in azzurro anche a fronte dell’addio di tanti storici compagni come Daniele De Rossi e lo stesso Gigi Buffon. Sarà per lui grande l’emozione di giocare da capitano vero e non da vice di un Buffon magari a riposo.

Zoff: “Fascia meritata”

Giorgio Chiellini, Juventus

Un’altra leggenda della nostra nazionale ha voluto parlare del capitano Giorgione. Dino Zoff si è pronunciato a La Stampa, sottolineando: “La fascia è di certo un bel peso, ma implica un fortissimo senso di responsabilità a 360 gradi. Non si può portare con leggerezza. E’ giusto che la porti Giorgio per l’esperienza e il carisma. Il difensore della Juventus è il più adatto a prescindere dalle presenze. E’ un ragazzo leale, a volte duro ma leale. Questa è una qualità sempre più rara nel calcio di oggi”.

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK