Massimiliano Allegri, Juventus

Dopo la sosta per le nazionali riparte il campionato di Serie A, la Juventus di Massimiliano Allegri affronterà il Sassuolo allo Juventus Stadium.

Riparte il campionato di Serie A, la Juventus è pronta a riprendere il cammino in Serie A, ripartendo dalla gara contro il Sassuolo. I ragazzi di Massimiliano Allegri giocheranno con i neroverdi con in testa, però, già la Champions League dove giocheranno all’esordio allo Stadio Mestalla di Valencia. Non dovrebbe giocare Miralem Pjanic contro gli emiliani, a causa dell’infortunio patito in nazionale e al suo posto ci sarà Rodrigo Bentancur.

Juventus, Pjanic a riposo col Sassuolo

Calciomercato Juventus, Pjanic al Barcellona
Pjanic Juventus, Barcellona sul calciatore

La Juventus torna in campo, per la Serie A, dopo le vittorie nelle prime tre giornate di campionato. I bianconeri in sono pronti per provare a calare il poker, dopo le prime tre vittorie che sono arrivate in maniera diversa; col Chievo la partita è stata molto difficile per i ragazzi di Allegri, mentre contro la Lazio e contro il Parma i bianconeri hanno dominato i 180′ totali. Saranno, ancora una volta, relegati in panchina sia Paulo Dybala che Douglas Costa e con loro probabilmente ci sarà anche Miralem Pjanic; a centrocampo al posto del bosniaco dovrebbe esserci Rodrigo Bentancur mentre a completare il tridente, con CR7, ci saranno Mario Mandzukic e Federico Bernardeschi. Rugani e Chiellini, invece, saranno al centro della difesa, con il possibile esordio di Mattia Perin in porta.

Ecco le probabili formazioni:
Juventus (4-3-3): Perin; Cancelo, Rugani, Chiellini, Alex Sandro; Emre Can, Bentancur, Matuidi; Bernardeschi, Mandzukic, Cristiano Ronaldo. Allenatore: Massimiliano Allegri.
Sassuolo (3-4-3): Consigli; Marlon, Magnani, G. Ferrari; Lirola, Locatelli, Duncan, Rogerio; Berardi, Babacar, Boateng. All: Roberto De Zerbi.

Juventus, Bentancur e la rinascita

Rodrigo Bentancur, Juventus

Potrebbe essere tornato il momento di Rodrigo Bentancur, in casa Juventus, che dovrebbe tornare titolare dopo molto tempo; l’uruguaiano, domenica alle ore 15, sarà titolare in mezzo al campo per sostituire il bosniaco Miralem Pjanic. L’ex Roma, infatti, ha patito un infortunio al piede durante la sosta per le nazionali ed è tornato a Torino non al 100% della forma e dovrebbe sedersi in panchina contro i neroverdi, in previsione della gara di Champions League.

 

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK