Andrea Agnelli, Juventus

Juventus rosso di 19.2 milioni, chiuso in passivo il bilancio. I bianconeri hanno vissuto una giornata importante sotto il punto di vista delle finanze con numeri che non preoccupano ma che comunque lasciano riflettere. L’obbligo ora è di fare bene in questa stagione calcistica.

Il bilancio della stagione 2017/18 è stato chiuso con una perdita di 19.2 milioni di euro ma anche con ben 504.7 milioni di euro di ricavi. I conti approvati oggi dal consiglio di amministrazione ci danno un quadro ampio e sfaccettato con diversi interessanti punti di vista. Servirà quest’anno fare bene in Europa per appianare i guadagni.

Juventus rosso di 19.2 milioni, chiuso in passivo il bilancio

Paulo Dybala e Cristiano Ronaldo, Juventus

Il rischio di chiudere anche il prossimo anno in negativo è legato ai risultati. Ovviamente Cristiano Ronaldo è stato un investimento importante dal punto di vista economico, ma che ha già dato i suoi frutti nel far crescere dal punto di vista sportivo e di prestigio la società. C’è poi da fare i conti con il marketing che ha già dato i suoi frutti e che darà ulteriori guadagni andando avanti nelle competizioni.

La Champions League diventa a questo punto fondamentale, considerando che l’anno scorso uscire ai quarti di finali è costato ben 40 milioni di euro. Ora servirà andare avanti e riuscire magari a raggiungere un risultati che può essere prestigioso per la società. Si deve evitare di compiere degli errori e anche provare a vincere l’ottavo Scudetto di fila potrebbe essere ulteriormente importante. Una società che si può considerare sana nonostante queste parole legate al bilancio in passivo.

Costretti a vendere sul calciomercato?

Paulo Dybala, Juventus

Al momento non c’è il rischio che la Juventus sia costretta a vendere calciatori importanti sul calciomercato. Sarà importante però, per trattenere tutti i campioni ora presenti in rosa, fare bene in Europa. Vincere la Champions League non rappresenterebbe solo un successo sportivo, ma fornirebbe anche grandi introiti economici che permetterebbero di andare ad acquistare giocatori di assoluto valore. Al momento i bianconeri sono appena all’inizio della nuova stagione, ma servirà fare attenzione per cercare già da subito a mettere in piedi dei risultati importanti.

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK