Douglas Costa, Juventus

Sputo Douglas Costa, la provocazione di Di Francesco. In rete è stato montato un vero e proprio caso sul gesto del numero 11 della Juventus, non in grado di perdere la testa per così poco. La sua carriera è la dimostrazione, ma cosa è successo allora?

Nelle ultime ore i tifosi bianconeri si sono lanciati in diverse ipotesi sul web, andando ad analizzare con minuziosa attenzione le immagini di JuventusSassuolo di ieri. La sensazione è che l’esterno d’attacco dei neroverdi abbia detto qualcosa nei confronti di Douglas. Un qualcosa che avrebbe scatenato l’ira del calciatore, sempre allegro e calmo, e l’avrebbe fatto reagire in quel modo. Non è assolutamente giustificabile quanto fatto dal calciatore carioca e infatti la Juventus non farà ricorso, ma rimane comunque curioso capire meglio cosa è successo.

Sputo Douglas Costa, la provocazione di Di Francesco

Douglas Costa, Juventus

Il gesto del calciatore della Juventus va condannato a prescindere, ma quello che c’è dietro andrebbe analizzato con maggiore attenzione. Il brasiliano ha sputato in faccia a un avversario, ma davvero questo è avvenuto per una spinta a centrocampo? Difficile pensare che un ragazzo serio, sempre sorridente e corretto come Douglas abbia perso la pazienza per così poco. In rete serpeggiano diverse ipotesi e il gesto del calciatore neroverde sta facendo impazzire i tifosi bianconeri.

Cosa ha detto Di Francesco? Difficile capirlo, ma il labiale lo lasciamo commentare a voi senza per forza arrivare a una ipotesi precisa. Di certo però qualsiasi parola che il calciatore del Sassuolo abbia pronunciato nei confronti del calciatore bianconero dovrà essere analizzata con minuzioso dovere da parte del giudice sportivo che al momento non si è soffermato nel dare una squalifica al calciatore neroverde. Le ipotesi sono veramente molte, ma preferiamo non sbilanciarci visto che le deduzioni che potremo fare noi dai video a disposizione sono identiche a quelle che potrebbe fare qualsiasi altro tifoso bianconero.

Inutile recriminare

Douglas Costa
Douglas Costa © Getty Images

Va però sottolineato come sia assolutamente sbagliato recriminare per quanto accaduto durante la partita dell’Allianz. A prescindere da qualsiasi grave parola pronunciata dal calciatore del Sassuolo Douglas non doveva reagire così. I colori bianconeri impongono, quando vengono indossati, un comportamento totalmente diverso. Il calciatore brasiliano è invitato dunque a comportarsi in maniera diversa come sa fare visto il suo sempre inappellabile agire sia in campo che fuori.

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK