Gigi Buffon, Juventus

Buffon torna titolare, Rennes-Psg: gol subito dopo 11 minuti. Dopo aver fatto panchina per diversi turni ad Alphonse Areola il portiere italiano ex Juventus torna a giocare in Ligue 1 dal primo minuto.

Passano appena undici minuti e Gigi è costretto a raccogliere il pallone dal fondo del sacco a causa di un errore di Adrien Rabiot, obiettivo di calciomercato della Juventus. Il centrocampista infatti è protagonista di un autogol che mette in salita questa trasferta al Roazhon Park di Rennes per gli uomini di Tuchel.

Buffon torna titolare, Rennes-Psg: gol subito dopo 11 minuti

Gigi Buffon, Juventus

Vedremo come reagirà Gigi che ha sicuramente dalla sua oltre all’esperienza anche una grandissima personalità che potrebbe permettergli di fare la differenza anche nella partita anche non nelle sue giocate prettamente da estremo difensore. Sicuramente però è un dispiacere per lui aver preso gol subito dopo undici minuti dal suo ritorno in porta.

Vedremo se riuscirà ad essere decisivo con le sue parate anche perché al Paris Saint German serve un calciatore che sia in grado di fare la differenza tra i pali. La partita, ricordiamo, è trasmQessa in diretta esclusiva dalla nuova piattaforma Dazn che trasmette oltre a 3 partite di Serie A a giornata, la Serie B, la Ligue 1 appunto e anche la Liga di Lionel Messi.

Szczesny non lo fa rimpiangere

Szczesny, Juventus

Il rigore parato da Szczesny nella gara contro il Valencia nel debutto in Champions League ha scacciato ogni ricordo di Gigi Buffon a Torino. Non che sia dimenticato quanto ha fatto, ma è stato finalmente confinato alla storia passata. Ora il titolare in bianconero è il polacco che ha dimostrato fino a questo momento di poter fare anche lui la differenza. Quella parata lì nel finale di una gara che comunque sarebbe finita 2-1 nel caso di gol subito, ha dato una sterzata d’entusiasmo anche ai tifosi. Il polacco ex Roma e Arsenal è stato poi protagonista di diversi interventi di grande personalità, dimostrandosi giocatore su cui fare affidamento.

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK